promozione internet luce gas

5 TRUCCHI PER RISPARMIARE SULLE BOLLETTE DI CASA

Spread the love

Risparmiare sulle bollette di casa è possibile, anche se richiede un po’ di studio e di attenzione ai particolari, che fondamentalmente sono quelli che possono fare la differenza.

Per farlo, esistono 5 trucchi perfetti per evitare spese inutili e dunque per sollevare la vostra bolletta energetica da tutti quegli zero. Prima di affrontare ognuno di essi, però, è bene sapere che il risparmio comincia innanzitutto dalla scelta di tariffe vantaggiose: con l’aiuto di un comparatore online come comparasemplice.it, si possono confrontare le diverse offerte luce e gas, per capire quali sono quelle più competitive e, conseguentemente, scegliere quelle più idonee alla vostra situazione.

E gli altri trucchetti?

  1. Una casa che risparmia sulle bollette, è una casa illuminata con giudizio! In parole povere, le lampadine vanno sempre rimpiazzate preferendo quelle a LED, che hanno un consumo di energia nettamente più basso. Poi, attente anche agli elettrodomestici: pur essendo indispensabili, bisogna sceglierli con un’etichetta energetica sostenibile e soprattutto utilizzarli bene, evitando di sprecare risorse idriche o elettriche.

lampadine led

 

  1. Non dimenticatevi che la Legge di Stabilità prevede anche degli sgravi fiscali per la riqualificazione energetica del proprio appartamento. I suddetti incentivi possono essere richiesti, ad esempio, nel caso dell’installazione di una nuova caldaia a norma, o per la sostituzione del vecchio impianto.

 

  1. L’efficientamento energetico della casa, comunque, serve a poco se non adotterete delle routine responsabili e votate alla sostenibilità. Ad esempio, dovrete imparare a prevenire le perdite di calore verso l’esterno, tappando il camino quando non lo utilizzate e controllando i solai, dato che spesso è proprio per via dei tetti non coibentati che il calore tende velocemente a disperdersi!

 

  1. Anche la doccia merita più di un’attenzione: posto che farne a meno è impossibile, è sempre meglio preferire una doccia di breve durata (circa 5 minuti) ad una doccia lunga o peggio ancora ad un bagno, che è sempre il caso di centellinare, magari nel weekend. Ma il modo migliore per ottimizzare il consumo di risorse idriche è installare un docciatore apposito, che sia in grado di creare un effetto pioggia soddisfacente ma senza come scegliere il frigoriferosprecare acqua!

 

  1. Infine, si torna agli elettrodomestici: tutte le mamme sanno che il modo migliore per mantenerli efficienti è fare manutenzione periodica, perché in questo modo si evitano sprechi di energia, soprattutto per la lavatrice e il forno. Comunque, quando è possibile, è sempre il caso di farne a meno!


Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *