purina insieme è meglio

ANIMALI E BAMBINI, UNA LUNGA STORIA D’AMORE. #MAMMEASCUOLADIPETCARE

Spread the love


Ho avuto la fortuna di crescere circondata dagli animali. Mia nonna era terziaria francescana, devota quindi a San Francesco, santo protettore degli animali. E’ facile intuire che per lei non fossero solo compagni di gioco ma veri e propri compagni di vita.  Per lei il minimo sindacale erano almeno un paio di cani e 7-8 gatti, che raddoppiavano in certi periodi dell’anno e che poi di tanto in tanto finivano sotto una macchina (sapete come sono le strade di campagna…a volte la libertà ha un suo prezzo da pagare!).

Io pure ho sempre avuto degli animali da compagnia: cani, gatti, uccellini e pesci (eh sì anche loro lo sono! Persino Peppa Pig ne ha uno ;-)).

peppa_pig_e_il_suo_pesce_rosso

Ricordo ancora quando avevo 8 anni e morì il mio uccellino. Lo tenni congelato nel freezer una settimana perchè non riuscivo a staccarmene. Poi mia mamma mi convinse che non potevamo tenerlo lì a vita tra una pizza e una coscia di pollo. Così gli costruii una tomba (una scatola verde su cui avevo scritto un epitaffio) e andammo a seppellirlo nel Parco delle Basiliche, a Milano.

Ma ancora non ero serena. Saperlo lì, da solo, mi faceva stare male. Così il giorno dopo, pentita, recuperari la scatola e il week end stesso andammo nel Veneto, da nonna, per poterlo sotterrare nel suo giardino. Ecco che l’uccellino aveva trovato la sua pace…e io con lui.

Sono passati 28 anni eppure sono ricordi che ancora mi emozionano questi…

UN ANIMALE PER UN BAMBINO NON E’ MAI “SOLO” UN ANIMALE

 

Perchè vi ho detto questo? Perchè è un’immagine che fa tenerezza e ben rappresenta quanto il rapporto tra gli animali e i bambini sia qualcosa di unico, speciale che non dobbiamo assolutamente reprimere e che, anzi, dobbiamo promuovere.

Oggi ho “solo” due gatti, Grigia e Bisa, che si assomigliano come due gocce d’acqua e lascio che Babyrisparmio si avvicini a loro senza preoccuparmene. A limite si procurerà qualche piccolo graffio e imparerà come trattarli. E’ importante infatti mostrare loro come relazionarsi ai nostri amici a quattro zampe. Poche regole ma chiare.

Per adesso la piccola non si è mai permessa di tirare code o “disturbare” i due baffuti di casa. Ma sono sicura che prima o poi ci proverà. E’ una bambina, è normale!

E qui dobbiamo entrare in gioco noi genitori.

purina insieme è meglio

Ed eccomi diplomata alla scuola di petcare insieme alla mia piccolina e a la dolcissima Wiva, un  bellissimo Golden Retriever!

 

“INSIEME E’ MEGLIO”, PER DIFFONDERE L’AMORE PER GLI ANIMALI NELLE SCUOLE E A CASA

 

A tal proposito voglio parlarvi di una bella iniziativa che compie proprio quest’anno 10 anni, e che magari molti di voi già conoscono dato che ha coinvolto quasi 500mila bambini, le loro famiglie e 35mila insegnanti.


Sto parlando di A Scuola di Petcare, un’iniziativa promossa da Purina per diffondere nelle scuole una relazione consapevole e responsabile con gli animali da compagnia. Quest’anno distribuirà un kit totalmente rinnovato agli alunni dal titolo “Insieme è meglio“.

Cosa c’è dentro il kit?

un libro per bambini con tante attività e giochi per far conoscere gli animali ai bambini (come avvicinarsi, come trattarli e prendersi cura di loro)

una guida per gli insegnanti

un poster per spiegare il concorso a premi legato all’iniziativa (la più bella storia diventerà un cartone animato!)

20141018_161921 (1)

Ma anche voi genitori potete contribuire da casa a diffondere la cultura di “Insieme è meglio”. Nel sito potete trovare delle bellissime videostorie gratuite da vedere in streaming o scaricare che insegnano ai bambini in maniera facile e divertente come relazionarsi ai loro beniamini.

COME CI SI AVVICINA A UN CANE CHE NON SI CONOSCE BENE?

Lo scorso week end ho avuto la fortuna di prendere parte a un evento promosso da Purina  per parlare di animali e bambini.
E’ stata una giornata fantastica in mezzo alla natura e agli animali. Inoltre abbiamo avuto la fortuna di assistere a una dimostrazione di un’addestratrice di cani, Paola Daffunchio. I bambini si sono relazionati con Wiva, un esemplare bellissimo di Golden Retriver; lei si è fatta accarezzare, ha ascoltato e giocato con i bambini. Ecco uno stralcio di video in cui ,  la “signora maestra” – come la chiamavano i bambini – spiega loro come accarezzare un cane.

Ed ecco qualche foto della meravigliosa giornata trascorsa.

mamme blogger

Le mamme blogger presenti all’evento organizzato da Fattore Mamma

Papàrisparmio con Babyrisparmio durante il laboratorio organizzato per i bambini

Papàrisparmio con Babyrisparmio durante il laboratorio organizzato per i bambini, dite che si assomigliano i due? 😛



Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *