dermoabrasione

MICRO DERMOABRASIONE E MASCHERA DI BELLEZZA, ECCO I RISULTATI!

Spread the love


Trattamenti per la pelle che dovrebbero darvi una pelle più liscia e tonica. In effetti è così, ma come per tutte le cose serve essere costanti. E su quell’oro, avrei qualcosa da dire…

Ultimamente mi vedo un cesso, ma di quelli brutti brutti! Tipo questo della foto sotto, “provato” su un’isola del lago Titikaka, lato Perù, poco prima di prendermi la salmonella.

lago titikaka

Le macchie che vedete è dove la ceramica si è scrostata, a scanso di equivoci…

La verità è che sto invecchiando e che il prossimo settembre spegnerò ben 36 candeline. Insomma, la pelle non è più quella di una volta e io, dal canto mio, non mi sono mai presa cura di me stessa più di tanto, soprattutto del mio viso: non ho mai messo la crema idratante in modo continuativo, da giovanissima ho ignorato l’importanza delle creme solari e spesso è capitato – dopo le nottate brave – che andassi dritta a letto senza struccarmi. Aggiungeteci pure il fatto che sono due anni che non dormo più di 4 ore di fila, senza che “qualcuno” mi svegli…oggi il risultato, capirete bene, è molto simile al suddetto cesso! 🙂

Così, visto che mi è stata data la possibilità di scegliere tra alcuni servizi di Poinx, un sito di gruppi d’acquisto che offre prodotti e servizi con forti sconti, la mia attenzione è stata attirata da questa offerta: maschera all’oro, accompagnata da una microdermoabrasione.

I trattamenti con punturine, acidi vari sul viso mi hanno sempre fatto un po’ impressione, memore del fatto che una mia amica – dopo essere uscita con il viso apparentemente ustionato – si era vista cadere letteralmente la faccia nei due/tre giorni  successivi al trattamento (tipo la muta del serpente…anche no, grazie!).

Gran risultati, per carità…ma non abbastanza per farmi cambiare idea. Per queste ragioni ho optato per una cosa soft: la microdermoabrasione.

Quando sono arrivata nel centro mi hanno fatta sdraiare su un lettino, dopo di che con un macchinario abbastanza ingombrante mi hanno “aspirato” la faccia. Mi spiego meglio: la signorina mi passava una sorta di penna senza punta in maniera piuttosto energica sul viso, così da togliere il primo (e forse anche il secondo) strato di cellule morte. La penna, infatti, oltre a “grattare”, aspirava contemporaneamente grazie a un getto d’aria piuttosto energico.

Dopo questa fase, durata forse un paio di minuti, la ragazza mi ha applicato questa maschera all’acido glicolico alla Hannibal Lecter, che ho tenuto in posa per un buon 20 minuti.

Se prima di entrare in questo centro estetico, mi sentivo un cesso, figuratevi ora…con questa maschera sul volto….

IMAG0700


E ora la terza fase: l’applicazione di una crema idratante con microparticelle d’oro, venduta al pubblico a soli 29 euro. Forse non hanno ben chiare le quotazioni dell’oro, visto che una volta uscita mi sono ritrovata il viso pieno di fastidiose “palline d’oro”. Un po’ come quando ti rimangono i residui di quei saponi scrub perchè ti sei risciacquata male. Per cui la sensazione era sì di una pelle più liscia, interrotta però da queste particelle di “oro bianco”. Io poi mi ero fatta un’idea completamente diversa, tipo questa, pur sapendo che lo stesso non sarei uscita mai così figa…

oro-1

Altra nota dolente, l’attesa (io sono di Milano): ho chiamato il 7 maggio per poter fissare un appuntamento, “ma dobbiamo andare dopo il 20, signora!”. Alla faccia della crisi!

In definitiva è un trattamento che per quei soldi non vi consiglio. Investiteli piuttosto in una crema antirughe e siate costanti nel metterla. Quanto a Poinx, non è la prima volta che lo uso e mi sono sempre trovata bene, anche perchè ti permette di visualizzare le offerte direttamente sulla mappa. Ottimo, perchè altra cosa che guardo è la vicinanza da casa dato che il tempo per una mamma è sempre troppo poco.

Abbiate solo cura di scegliere con attenzione le offerte. Io per esempio, se  non conosco un posto, visito il sito internet, guardo la zona e la vetrina con Google Street, perchè anche l’occhio vuole la sua parte! E diffido sempre delle offerte eccessivamente vantaggiose, meglio spendere qualcosa in più ma andare sul sicuro. Per questo dal parrucchiere, per esempio, non compero mai offerte sotto i 30 euro. Adesso ho appena acquistato una cena con fiorentina X2…almeno vado sul sicuro e me ne torno a casa con la pancia piena. Vuoi mettere la soddisfazione rispetto a una pelle più liscia? 😉

Del resto la vita è questione di priorità 🙂

Sotto la locandina del film “Non aprite quella porta” con una piccola variante personale…

wallpaper-del-film-non-aprite-quella-porta-61781



Spread the love

2 pensieri su “MICRO DERMOABRASIONE E MASCHERA DI BELLEZZA, ECCO I RISULTATI!”

    1. Onestamente lo consiglierei solo abbinato a una pulizia del viso (che io però non ho fatto)….l’effetto pelle liscia ti resta solo il giorno del trattamento, poi il giorno dopo tutto uguale a prima. Vale la pena, credo, comperarsi una detergente che faccia anche da scrub e lavarsi il viso con quello tutti i giorni, così da evitare l’effetto cemento sul volto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *