risparmio familiare

IL BUDGET PLANNER, CHE COS’E’ E COME FUNZIONA (SCARICALO QUI)

Spread the love

Stanche di risparmiare sulle uscite? Uno stile di vita forzatamente sobrio è una triste necessità piuttosto ricorrente tra studenti, neolaureati, giovani professionisti, ma anche per noi neomamme dato che le spese sono tante e i soldi sempre gli stessi.

Far bastare la propria paga per mesi e mesi può sembrare un’impresa davvero impossibile, che però non è per forza persa in partenza!

Se si assume il controllo della situazione e si razionalizzano le spese, scoprirete che non è poi così difficile vivere con i propri mezzi senza rinunciare del tutto a certi “lussi”.

Soluzioni intelligenti
Per prendere decisioni intelligenti e considerare prudentemente dove e come impiegare il proprio denaro, serve essere in grado di identificare possibili strategie di risparmio.

budget familiare

Pianificare le spese di casa tenendo un diario delle entrate e delle uscite

Per esempio, spendere 1 euro al giorno di caffè ogni mattina prima di andare a lavoro non sembra una spesa rilevante. E invece si stanno spendendo 30 euro al mese! È uno spreco considerevole che si potrebbe evitare facendosi il caffè a casa e portandosi un thermos al lavoro o all’università.

È un piccolo risparmio che alla fine si potrà spendere in qualcosa che piace di più: che ne dite di una bella pizza in famiglia? È vero che cambiare le proprie abitudini è spesso più facile a dirsi che a farsi. Ed ccco un semplice consiglio che potrebbe funzionare…

Budget Planner
Ovvero creare una prospettiva dei propri guadagni e delle proprie spese è il primo passo per risparmiare denaro.

Ciò è facilmente organizzabile usando un budget planner (scaricabile qui)

Sarà sufficiente trascorrere qualche minuto a settimana riempendo un budget planner per iniziare ad individuare quegli sprechi
nascosti che non si aveva mai notato prima.

Budget planner vi aiuterà a utilizzare il pensiero creativo per individuare occasioni possibili di risparmio e per tagliare gli sprechi. Si potranno quindi organizzare le entrate in categorie, come “budget di vacanza”, “spesa al supermercato”, ecc., per evitare investimenti superficiali.

Per ottimizzare il  budget planner è necessario inserire costantemente le tue spese, per ottenere così una visione accurata e complessiva delle stesse. Compilandolo e usandolo adeguatamente, il budget planner aiuta a sviluppare un certo grado di disciplina.

Provate a fermarvi un attimo per riempire il  planner, facendolo diventare un’abitudine giornaliera o settimanale. Solo un avvertimento: ricordate di non far trascorrere troppo tempo tra un inserimento e un altro, perché potreste non ricordare tutte le tue piccole spese quotidiane, o occasionali (specialmente quelle in contanti).

Quindi, iniziate a pianificare, risparmiando sugli sprechi inutili, e prima che ve ne accorgiate avrete guadagnato una vacanza!

risparmio familiare


Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.