festeggiare compleanno al mac donald

JUNIOR CHICKEN, IL NUOVO PANINO NELL’HAPPY MEAL DI MC DONALD’S

Spread the love
  • 36
    Shares

Sono stata nelle cucine di McDonald’s per la presentazione del nuovo panino per bambini: Junior Chicken. Un’esperienza molto positiva che si aggiunge a quella del compleanno di Flor che ho festeggiato da McDonald’s lo scorso anno

 

Quando vai da McDonald’s l’ambiente è familiare ed informale, come a casa propria. Nessuno storce il naso se si mangia con le mani o se i più piccoli schiamazzano mentre giocano nelle aree dedicate o ai video wall interattivi.

Quando vado al Mc, io mi rilasso!

Non devo cucinare e non ci sono attese; e poi Flor non mi dirà mai, come potrebbe capitare in un classico ristorante, “Mamma mi annoio!”

compleanno da mc donald

In casa McDonald’s c’è una grande novità: Junior Chicken

Lei ovviamente, come tutti i bambini, è un’affezionata dell’Happy Meal.

Il giochino fa tanto naturalmente, ma io sono serena perché non manca nulla. E soprattutto c’è il gusto di mangiare, un dettaglio che non deve mai mancare quando ci si siede a tavola perché il rapporto con il cibo sia sempre vincente.

Mangiare di gusto. Il loro rapporto con il cibo deve essere costruito sulla fiducia e anche la trasgressione è parte dell’educazione alimentare.

Da oggi i bambini potranno scegliere un nuovo panino nel loro Happy Meal! Quindi non solo il classico hamburger ma anche il pollo. Dato che i Chicken McNuggets rappresentano la scelta più gettonata tra i bimbi, McDonald’s ha pensato di creare un panino con una fettina di petto di pollo alla piastra 100% italiano e una spruzzata di ketchup.

nuovo panino happy meal con pollo

La carne proviene dagli allevamenti italiani: i polli non sono ogm e vengono allevati esclusivamente a terra; l’uso di antibiotici è ristretto soltanto ai casi di epidemie e mai prima di 40 gg dalla macellazione.

 

Questo nuovo panino che entra ufficialmente nel menù di McDonald’s è quello risultato più gustoso e apprezzato da 400 mamme e bambini che hanno partecipato alla sua realizzazione.

Niente più code e solo panini preparati al momento

Andare da McDonald’s è diventato ancora più piacevole da quando è possibile ordinare dai totem ed evitare la coda alle casse.

Non si tratta solo della comodità del servizio al tavolo ma del fatto che ogni panino, adesso, è preparato in forma espressa, su ordinazione appunto.

rosolino mc donald

No, non sarà Massimo Rosolino a prepararvi un Big Mac, un piacere (soprattutto per gli occhi) riservato solo a noi mamme blogger in tour nelle cucine di Mc Donald

Lo so perché ho avuto la possibilità di farmi un giro nelle cucine di McDonald’s e vedere come funziona il lavoro: dall’ordinazione al vassoio. È una macchina super organizzata, dove il tempo detta le regole e non a caso, siamo in un fast food!

Con noi c’era anche Massimiliano Rosolino, molto attento all’alimentazione per sua stessa ammissione, che però non rinuncia a portare le figlie da McDonald’s dopo la lezione di nuoto (e che sport potevano fare del resto?)

foto di gruppo mamme blogger mc

Rosolino, accerchiato da noi mamme blogger per la foto di gruppo finale. Mi riconoscete? Terza alla sinistra di Rosolino, sì quella alta!

 Qualche curiosità su McDonald’s

  • L’80% dei prodotti utilizzati nelle cucine di McDonald’s proviene da aziende italiane
  • La Coca Cola viene fatta al momento, come le altre bibite, miscelando sciroppo di Coca Cola e acqua gassata. I macchinari vengono forniti direttamente dalla Coca Cola Company e le componenti non sono modificabili. Quindi la Coca Cola non è allungata come potrebbe pensare qualcuno…ma è il ghiaccio al suo interno che si scioglie (al limite chiedetela senza ghiaccio).
  • I panini di McDonald’s sono pronti mediamente in 50 secondi da quando compare l’ordine sullo schermo delle cucine.
  • Dopo 7 minuti le patatine fuori dalla friggitrice vengono buttate per garantirne sempre il calore e la croccantezza (nel caso chiedete che ve le cambino perché le pecore nere ci sono ovunque…)
  • L’olio delle patatine viene controllato e filtrato tutti i giorni esostituito ancor prima che raggiunga i limiti di deterioramento imposti per legge.
  • Il 30% dei clienti di McDonald’s è composto da famiglie. Lo scorso anno sono stati venduti 30 milioni di Happy Meal. E udite, udite…100mila feste di compleanno (tra cui quella della mia piccola Flor).

    panino bastianich mc donald

    Io mi sono sparata il BBQ di My Selection di Joe Bastianich….top!

Come si svolge la festa al McDonald’s

A proposito della festa di compleanno da McDonald’s di cui avete chiesto in tante vi posso dire che è stata un’esperienza piacevolissima. Abbiamo speso pochissimo (sui 70 euro se ben ricordo, avendo diviso la spesa con un altro bimbo che ha festeggiato assieme a Flor e aggiunto un paio di vassoi sfiziosi e bibite anche per i genitori dei bimbi) e compreso nel prezzo c’era:

la saletta dedicata

– l’animazione

– la torta di compleanno

– l’happy meal per tutti i bambini

–  una gift card per il festeggiato con 12 happy meal gratuiti (uno al mese).

Si può scegliere tra diversi temi (viaggiatore, investigatore privato, abissi ecc.); noi abbiamo scelto il mondo dei viaggi e il pacchetto da due ore e mezza, sufficienti per far divertire i bimbi, che tanto poi si spostano nelle aree di gioco dedicate.

Volendo si può prolungare la durata ma secondo me un paio d’ore sono più che sufficienti, anche perché i ragazzi del McDonald’s non stanno certo con il cronometro in mano.

E poi…volete mettere l’aria condizionata il 25 giugno?

Questi i prezzi dello scorso anno (2017). Per far partire la festa servono almeno 12 bambini (festeggiati compresi, contate anche fratelli e sorelle degli invitati mi raccomando!).

  • un’ora e mezza per 8,20 euro a bambino
  • due ore e trenta 10,20 euro a bambino

Questi sono i prezzi per la torta base. Se volete una torta un po’ più ricca come quella in foto sotto, dovete aggiungere 2 euro a bambino.

festeggiare compleanno al mac donald

Per i bimbi abbiamo scelto le torte alla fragola e al cioccolato

I dolci di Mc Donald provengono dagli stabilimenti Bindi. La torta al cioccolato a destra è divina!

 

 

 


Spread the love
  • 36
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *