protezione solare bio

LAEVIA, CREME SOLARI NATURALI PER LA PELLE DI BAMBINI E ADULTI

Spread the love


Se state cercando delle creme solari naturali per bambini siete nel post(o) giusto. In più uno speciale sconto del 10% per le protezioni Laevia

Più invecchio e più divento saggia. O pesante, a seconda dei punti di vista.

Sta di fatto che con l’età ho acquisito una maggior consapevolezza di ciò che fa bene e ciò che fa male. Quand’ero giovane, invece, ero di quelle che pensavano “Ma sì, tanto prima o poi bisogna morire.”

Adesso no.

Prima mangiavo in maniera disordinata, bevevo alcolici, fumavo e…prendevo il sole, senza pensare alle conseguenze. Sì perchè prendere il sole non fa male in assoluto ma è necessario adottare alcune precauzioni. Serve ripeterle? Ormai le conosciamo tutte: non esporsi durante le ore più calde, proteggersi adeguatamente dai raggi solari. Solo per citare due dei consigli più comuni suggeriti dagli esperti quando si parla di abbronzatura.

Appartengo al fotoripo chiaro: occhi azzurri e pelle chiara che tende a scottarsi subito, di quelle che se stanno al mare anche per tre mesi non diventano mai scure. A completare il quadro, metteteci pure che ho un miliardo di nei.

creme solari per bambini naturaliAl sole soffro. Per questo, in spiaggia, tendo a stare sempre sotto l’ombrellone. Ciò nonostante sento il bisogno di proteggermi ugualmente con la crema solare. La pelle tira, mi brucia, tende a seccarsi subito; questo perchè i raggi solari passano anche attraverso l’ombrellone.

Mia figlia, fortunatamente, ha la pelle più scura della mia dunque, davanti a sè, avrà un rapporto migliore col sole. Ciò non toglie che, oggi come domani, le consiglierò sempre di applicare una crema con la massima protezione.

Mettere una crema con protezione solare +50 non significa non abbronzarsi. Eppure sento ancora tanta gente esclamare “Eh ma così non ti abbronzi più!”. Come vedo ancora tantissime persone esporsi a mezzogiorno, l’una, quando il sole è più vicino e forte che mai!

Cerchiamo di risparmiare sulle vacanze (se mi seguite sapete che sull’argomento me la cavo abbastanza…) ma non sulle cose importanti come la salute, ok?

Ormai è conclamato: prendere troppo sole fa male. E non solo perchè fa venire le rughe (avete notato come siano più segnate in volto le persone che da giovani hanno preso tanto sole?).

Troppo sole può portare alcune persone a sviluppare il tumore della pelle.

Vi segnalo una nuova linea di solari che ho conosciuto da poco che si chiama Laevia, che per contenere i costi vende direttamente senza passare dagli intermediari per la distribuzione.

Si tratta di prodotti con un’azione reidratante, emolliente e lenitiva del prurito. Quindi vanno benissimo soprattutto per quelle persone che, come me, sentono subito la pelle tirare quando si espongono ai raggi solari.


La cosa più importante è che si tratta di creme naturali, aspetto di cui, da giovane, non mi curavo minimamente. Queste creme protettive non contengono  parabeni, derivati del petrolio, oli di silicone, SLS o SLES, profumi, coloranti, alcool,  come la stragrande maggioranza delle creme commercializzate su larga scala.

L’unica cosa chimica sono i filtri poichè quelli fisici tendono a seccare troppo la pelle, essendo questi delle polveri. Un filtro fisico sortirebbe l’effetto contrario: anzichè essere lenitivo e antiprurito andrebbe a seccare e irritare ulteriormente il derma. I filtri utilizzati da questi prodotti sono fotstabili (caratteritstica che non hanno marchi famosi nelle creme solari per bambini come Avene e La Roche Posay).

Il doposole è naturale al 100% invece non avendo bisogno di agire contro i raggi nocivi del sole.

Le creme Laevia, inoltre, non contengono conservanti artificiali e sono testati per il Nichel. E’ per questa ragione che sono così ben tollerate anche dalle persone allergiche o con pelle molto sensibile. Quindi vanno benissimo anche per la pelle dei nostri bambini.

Ecco i rispettivi INCI, rispettivamente, della protezione e della crema solare (cliccate sull’immagine per leggere meglio).

20160617_100344

Inci protezione solare Laevia

inci crema solare

Inci crema doposole Laevia

Io ho il kit mare composto da tre flaconi: uno con fattore di protezione 50 che utilizzerò la prima settimana di mare e uno  con fattore di protezione 30 per la seconda settimana di mare. Per mia figlia, invece, userò sempre la 50. Infine, c’è anche la crema doposole da applicare la sera.

La profumazione è molto delicata; sa di rosmarino, menta con qualche nota agrumata. Questa è la sensazione che ho avuto. E’ difficile dirlo perchè l’odore è appena appena accenato, ma come dicevo molto piacevole. La percezione è subito di sollievo e freschezza.

Per chi volesse provare le creme solari Laevia, vi segnalo un codice sconto valido fino al 31 luglio  “ESTATELAEVIA16” da utilizzare sul sito www.laevia.it per ordini superiori ai 20,00 euro.

I flaconi hanno il dosatore spray, decisamente più pratico e antispreco. La consistenza non è grassa nè tanto meno appiccicosa; sono resistenti all’acqua e al sudore.

Guardate che costano poco più delle creme che trovate al super che però sono piene di schifezze e certamente non naturali. Il kit solare (crema 50 più crema 30 e crema doposole) costa 50 euro, con il codice sconto del 10% lo pagherete 45 euro, quindi 15 euro a confezione. Quanto la pagate una crema con protezione media al super? Almeno 10-12 euro? Come vedete la differenza è poca in termini di prezzo ma enorme in termini di qualità.

Insomma, fate i vostri conti ma non con la vostra pelle.

Infine una curiosità che pochi sanno: il valore di protezione 50, non vuol dire che è quasi due volte rispetto a quella 30. Nè quella 15 è la metà di quest’ultima.

Il valore SPF indica il rapporto tra radiazione solare filtrata e radiazione trasmessa alla pelle: SPF 30 significa che passa 1/30 della radiazione (il 3,3%), SPF 50 è uguale a 1/50 (cioè il 2%). In altri termini, il primo filtra il 96,7% mentre il secondo il 98%, non una grande differenza dopotutto! Per questo, non scendete mai al di sotto del valore 20, anche se avete la pelle scura.

Perchè le creme siano efficaci, andrebbero applicate una ventina di minuti prima dell’esposizione. Tanto ci vuole perchè penitrino nella pelle. E in abbondanza, mi raccomando!

codice sconto laevia

 

 

 



Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *