gioco robot nintendo labo

NINTENDO LABO PER NINTENDO SWITCH, NON CHIAMATELO VIDEOGIOCO

Spread the love

Nintendo ha mostrato in anteprima alle mamme blogger Nintendo Labo, disponibile da aprile nei negozi per la console Switch. Non solo un videogioco ma molto di più. Ecco di cosa si tratta

 

Il mio lavoro ha tanti difetti. Vi assicuro che non è tutto oro quello che luccica. Però ha anche aspetti positivi (molti di più!) e uno di quelli che apprezzo maggiormente è poter far fare alle mie figlie delle cose straordinarie.

In effetti l’ultima della lista ha davvero dello straordinario perchè coniuga tutto quello che noi genitori vorremmo in un videogioco.

nintendo labo per bambini

Di recente siamo state invitate alla Nintendo, qui a Milano, e abbiamo provato in anteprima una nuova modalità di gioco messa a punto da Nintendo: Nintendo Labo, disponibile per la Nintendo Switch. Quando ho capito come funzionasse il tutto, mi è venuta in mente la serie di Netflix “Black Mirror” ambientata nel futuro… ormai prossimo, mi viene da dire.

Se volete spendere un po’ meno, visto il costo, vi consiglio i joystick di color grigio che abbassano il prezzo anche di 40-50 euro.

Sabato, infatti, abbiamo costruito con le nostre mani un videogioco, lo abbiamo decorato, lo abbiamo visto prendere vita, lo abbiamo telecomandato, abbiamo fatto attività fisica fingendo di essere un robot, suonato un pianoforte e modificato le modalità di gioco e suono usando una chiave a infrarossi.

 

Grazie all’innovazione i vostri bimbi non restano più a guardare ma sono loro i protagonisti, sono loro in prima persona a interpretare la parte di Ralph Spaccatutto! Io che per natura sono una pigrona ho amato tantissimo il gioco della pesca. Guardate il video alla fine del post perchè le foto, davvero, non rendono…

gioco robot nintendo labo

La mia generazione è stata la prima a interfacciarsi con i videogiochi: chi è nato alla fine degli anni 70 come me, ricorderà il Comodor 64, l’Amiga…i primi Pac-Man e poi l’intramontabile Mario Bros.

I nostri figli, inevitabilmente, giocheranno con i videogiochi, che però oggi sono molto di più. Non sono solo videogiochi. Almeno, non il Nintendo Labo. Si chiama Labo, proprio perchè prima implica un lavoro, un laboratorio ovvero costruire materialmente il gioco di cartone e decorarlo per poi farlo interagire con la console.

gioco moto nitendo switchnintendo labo prezzo

Dal prossimo aprile, quindi, nei negozi troverete in vendita anche questi fogli cartonati che i vostri figli dovranno trasformare in videogiochi. Flor, che ha 5 anni e mezzo, ha amato soprattutto la macchinina che ha decorato con uniposca, adesivi e pon-pon. Eccola qui sotto!

gioco macchina nintendo labo

Mamma mia com’era concentrata!

da che età nintendo labo

Ed ecco un riassunto della nostra giornata per chi si fosse perso le nostre stories su Instagram (a proposito potete seguirmi a questo link se vi va: https://www.instagram.com/ilaria_mammablogger/


Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *