app roadhouse

ROADHOUSE, RISTORANTE PER FAMIGLIE DOVE PAGARE È UN GIOCO DA RAGAZZI

Spread the love

Il 12 novembre abbiamo celebrato sei anni di matrimonio. Per festeggiare ci siamo ritagliati una parentesi alle terme di Milano, solo lui e io. L’arrivo della secondogenita ha scombussolato il nostro equilibrio di coppia e dato che 8 ore di buon sonno filate sono ancora un miraggio lontano, abbiamo pensato che un po’ di relax facesse proprio al caso nostro.

Abbiamo però voluto festeggiare anche con le nostre bimbe e per l’occasione siamo andati a mangiare fuori.

app roadhouse

Mio marito, da buon sudamericano, ama la carne. Così siamo andati a pranzo da Roadhouse, una catena presente in tutta Italia e di cui avrete sicuramente sentito parlare.

Io, al contrario, non amo molto la carne, ragion per cui quando la mangio pretendo che sia di qualità, morbida e ben saporita.

A casa la cucino raramente perché per cuocere bene la carne alla griglia –  perché abbia quel sapore tipico della carne arrostita – si forma del fumo. Per noi che abitiamo in un open-space significa avere la casa impuzzolentita per giorni e giorni.

La nostra esperienza saltacode da Roadhouse

Per questo sono stata felice di andare a mangiare in un ristorante rinomato per la carne. Siamo andati in quello all’interno del centro commerciale Le Cupole a San Giuliano Milanese così abbiamo fatto anche un salto da Kiabi e comperato le famose magliette con le pallettes che cambiano di disegno e colore che Flor desiderava tanto.

Abbiamo mangiato proprio bene e speso meno di 50 euro in tre, birre comprese. Per il conto, anziché fare la coda in cassa, abbiamo pagato comodamente dal nostro smartphone con l’applicazione Roadhouse, utile anche a chi dovesse scegliere di pagare alla “romana”; ogni partecipante può infatti spuntare i propri piatti sull’app e pagare poi con la propria carta di credito. La ricevuta si riceve subito in pdf.

Qui trovate il link per scaricare la versione per Apple  (qui invece l’app pensata per i dispositivi Android)

ristorante di carne con area bimbi

Roadhouse, un ristorante a misura di bambino

Naturalmente ci sono dei menù specifici per bambini e Flor ha preso crocchette di pollo e patatine fritte (a proposito il martedì il menù è gratuito per i bimbi fino ai 10 anni).

menù bimbi roadhouse

Nell’attesa le hanno portato un giochino da fare, che poi è passato a Tiara per intrattenerla mentre il papi addentava le sue ribs all you can eat (si è fermato al primo giro, perché erano tantissime!) e io mi gustavo il mio pezzo di outback steak, con sale black smoke e olio extra vergine di oliva.

roadhouse piatti

Ho scoperto che la maggior parte dei ristoranti Roadhouse ha l’area kids. Buono a sapersi perché con gli amici siamo sempre alla ricerca di posti dove mangiare con i bambini che abbiano anche una zona giochi per i più piccoli. C’era persino una babysitter che guardava i bimbi.

esperienza roadhouse

Flor si è divertita tantissimo a giocare con i giochi interattivi di luci e immagini…e non vi dico, alla fine come l’ho trovata sudata!

Quindi vestiteli a strati quando andate da Roadhouse, perché il divertimento è assicurato.

ristorante con area bimbi


Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *