cameretta bambini

ARREDAMENTO CAMERETTA BAMBINI LOW-COST, ECCO COME FARE

Spread the love


Arredare la cameretta dei bambini può rivelarsi un’operazione costosa, soprattutto quando i figli sono tanti. Perciò, i genitori si chiedono spesso come poter risparmiare e, allo stesso tempo, fare un buon lavoro e accontentare i ragazzi. A questo proposito, ecco alcuni consigli che potranno aiutarvi a fare la scelta giusta e a realizzare delle camerette davvero speciali senza spendere troppo.

La prima cosa che vi consigliamo è quella di scegliere un valido negozio che offra una vasta scelta di arredi, ma anche tanti elementi per poter personalizzare le stanze con il fai-da-te e con tanti accessori. Uno dei migliori è sicuramente Leroy Merlin, all’interno del quale è possibile trovare articoli di arredamento low cost di ottima qualità e design. Una volta a disposizione gli arredi e i complementi giusti, non vi resterà che iniziare ad utilizzare la vostra creatività. Perciò basatevi sulla personalità e le preferenze dei vostri figli e iniziare a personalizzare la stanza con un po’ di colore alle pareti. Quindi, dopo aver acquistato un arredamento low cost di qualità, potrete risparmiare ulteriormente divertendovi ad imbiancare i muri senza contattare alcun professionista: avrete la possibilità di spendere molto meno di un centinaio di euro. Ovviamente, non avete l’obbligo di colorare tutta la parete nella tonalità, ma potrete creare un simpatico gioco di colori.

Se avete bisogno di altri mobili da aggiungere all’arredamento esistente, potrete cercare ciò che vi serve nei negozi dell’usato e magari scegliere delle cassettiere in buono stato. In seguito, potrete effettuare un completo restyling, aiutandovi con vernici spray e altri strumenti utilizzati per il fai-da-te. Lo stesso potrete fare con i mobili che avete già: una volta rinnovati non sembreranno più gli stessi e daranno un aspetto completamente nuovo alla camera.


Un altro modo per avvalersi di un arredamento low cost, bello e di qualità, è quello di sfogliare frequentemente le riviste di design, di visitare i negozi per la casa o i siti web del settore. In questo modo, non solo potrete contare su molte nuove idee e lasciarvi ispirare, ma avrete la possibilità di rimanere aggiornati sulle offerte del momento e approfittarne subito. Ad ogni modo, ricordatevi che se non riuscite a trovare un arredamento low cost di vostro gusto, potrete tranquillamente cambiare biancheria ed accessori: scegliete un altro colore e cambiate il piumone, i cuscini, i quadretti, i tappeti e gli altri oggetti in base a quella determinata tonalità. Vedrete che, con questa semplice modifica, la stanza avrà già un’altra personalità e non avrete neanche dovuto fare grandi spese e/o cambiamenti.

Decorate la stanza non solo con oggetti che trovate nei negozi di arredamento low cost, ma anche con i disegni e i lavoretti dei vostri bambini, e con tutto quello che avete già in casa (da rinnovare con il fai-da-te). Inoltre, il consiglio è di lasciarvi guidare proprio dai vostri figli, inserendo nella loro camera degli oggetti che hanno a che fare con le loro passioni e con i loro hobby. In poche parole, arredare le camerette spendendo poco significa liberare la fantasia e la creatività. Sarà proprio questo che renderà la stanza speciale, raffinata, personalizzata e, allo stesso tempo, anche low cost.

cameretta bambini

 



Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *