NutriColor opinioni

BIOSCALIN NUTRI COLOR, LA NUOVA LINEA DI COLORAZIONI CHE NUTRE IL CAPELLO

Spread the love

Ho sempre avuto tanti capelli, grossi e forti. Ma da quando avuto la bambina anche io sto provando la sensazione di averne pochi. Questo perché dopo i nove mesi della gravidanza in cui si hanno capelli lucenti e rigogliosi, gli ormoni che cambiano fanno perdere tutti quei capelli che non sono caduti durante la dolce attesa .

Adesso li sento fragili e stopposi, molto secchi. Nel frattempo a complicare le cose ci si sono messi pure i primi (ma anche secondi) capelli bianchi.

Ricordo che il primo capello bianco mi è comparso verso i 32 anni e oggi che ne ho 38 ne conto diversi e ben visibili sull’emisfero destro. Dopo ogni parto-sarà per lo sforzo?- mi sembra di averne sempre di più O forse sono solo io che invecchio.

Ho i capelli biondo cenere per cui la cosa fino a poco tempo fa è stata molto gestibile, poiché era davvero difficile distinguere i capelli bianchi in mezzo al biondo cenere (di una tonalità molto spenta che ho sempre ravvivato con dei colpi di sole).

tinta bioscalin recensione

In passato mi è sempre piaciuto intervallare il mio biondo con delle colorazioni completamente diverse dal mio tono: dal nero a rosso al castano chiaro al cioccolato.

Ora va molto di moda il biondo rame chiaro, tipo quello che ha la cantante Noemi.

E’ davvero bello ma piuttosto impegnativo poiché la ricrescita si vede subito. Dato che di tempo ne ho poco per star dietro a queste questione (ora che ho le bimbe piccole), opterò in futuro per un biondo dorato che almeno mi toglie lo spento che ho in testa e copre i capelli bianchi.

Mi piacerebbe farlo un giorno e credo mi starebbe bene dato che ho la carnagione chiara anche io.

Il problema delle tinte secondo me è che perdono subito la brillantezza iniziale. E a furia di farle indeboliscono tantissimo i capelli, oltre che a rovinarli. Per questo è importante usare tinte di qualità e affidarsi a marchi che di lavoro fanno solo quello. Per esempio, Bioscalin Nutri Color che colora ma nutre il capello allo stesso tempo. Soprattutto ora, in estate, quando il capello è stressato da sole, salsedine e cloro.

bioscalin nutricolor

Bioscalin Nutri Color è costituita da:

  • SincroBiogenina®: combinazione brevettata di antiossidanti che assicura forza e protezione ai capelli
  • Hair Barrier Complex: complesso di ceramidi che ristruttura la fibra e sigilla il colore
  • PG3A®: attivo brevettato che protegge e lenisce la cute
  • l’Olio di Crambe Abyssinica e gli estratti di Lino e Calendula che assicurano morbidezza e lucentezza

Trovate in commercio 18 colorazioni differenti, tutte testate dermatologicamente e prive di ammoniaca, resorcina e profumo. Sono anche Nickel tested, proprio per garantire un’elevata tollerabilità.

Potete vedere le nuance disponibili a questo link.  

Nella confezione trovate anche lo shampoo specifico e il balsamo nutriente, a completare il trattamento nutritivo e protettivo del capello.

NutriColor opinioni



Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *