dentini da latte distanziati

DENTINI DA LATTE DISTANZIATI E BAMBINO CON FRENULO CORTO

Spread the love


Se i dentini da latte vi sembrano troppo distanziati tra loro, se avete il dubbio o vi hanno detto che vostro figlio ha il frenulo troppo corto, leggete qui la risposta della nostra dottoressa Marta, odontoiatra specializzata in pediatria.

Salve sono un papà di un bambino di 19 mesi mio figlio ha lo spazio fra i due incisivi centrali superiori, cosa può comportare lasciare questo spazio e mi hanno detto di far fare una piccola incisione fra i 2/3 anni di età che farà si che i denti definitivi cresceranno vicini cosa mi consigliate ?

Grazie a Voi per la risposta.

Caro Francesco,
spesso i bambini presentano la dentatura da latte diastemata (con dentini da latte distanziatigli spazi) senza che questo sia un problema, proprio perché quella riserva di spazio sará poi occupata dai denti definitivi che sono ben piú grandi.
Se invece, lo spazio tra gli incisivi di tuo figlio dovesse risultare essere troppo ampio (valutazione che dovrá essere fatta assolutamente da un dentista in seguito ad una visita) , bisognerá pensare di intervenire, quando il bimbo sará un pochino piú grande, in modo che ció non possa generare delle problematiche ai denti definitivi.

Qualora il dentista dovesse diagnosticare come causa del diastema il frenulo labiale troppo corto e fibroso, si potrá pensare di intervenire, piú in lá nel tempo, con una piccola incisione di questo filetto con il laser.


Questo interventino, permetterebbe di allungare e allentare le fibre di quel tessuto che adesso invece sono corte e tendono a tirare e a tenere distanti i due dentini.

LEGGI ANCHE: Quando dovrebbero essere usciti tutti i dentini da latte?

Non intervenire e lasciare quindi questo spazio oltre la caduta deidentini da latte distanziati dentini da latte potrebbe portare ad una difficoltosa discesa dei corrispettivi denti permanenti e ad un loro malposizionamento o semplicemente ad un loro alloggiamento in posizione molto distante. Conseguenze che poi , per essere corrette, dovranno necessitare di un apparecchio ortodontico.

Ad ogni modo, ti consiglio di portare di tanto in tanto il tuo bimbo a visita dal dentista, cosí che possa monitorare nel tempo la situazione e consigliarti il momento migliore per intervenire. Inoltre tuo figlio, potrá cosi familiarizzare con l’ambiente, e il giorno in cui dovrá eventualmente effettuare la sua seduta in poltrona, sará tranquillo e sereno.

Dottoressa Marta Muscettola.

Se siete di Roma e desiderate affidare i vostri bimbi alle cure della dottoressa Muscettola, riceve presso lo Studio DentalPrati, Via della Giuliana 66 (zona Prati-Mazzini) tel 06-39725983 oppure fissare anche un appuntamnto via mail a dentalprati@gmail.com



Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *