passaporto quanto costa farlo

FINALMENTE ANCHE IN ITALIA IL PASSAPORTO E’ GRATIS

Spread the love



costo passaporto

“Passport And Euro For Trip”

Ogni tanto qualche buona notizia va! Finalmente non si dovrà più pagare l’odiosissima marca da bollo annuale da applicare sul passaporto. Un balzello tutto italiano e che praticamente mai veniva controllato dalla polizia di frontiera…tranne, ovviamente, proprio quella volta che ti eri scordato di applicarlo o non ti eri ricordato che era ormai scaduto. 🙂

D’ora in poi più nessuna preoccupazione amici risparmiatori: quei 40,29 euro ce li spenderemo in altre maniere!
La marca da bollo era necessaria su tutti i passaporti che viaggiavano fuori dall’Unione Europea ma naturalmente lo Stato non ci regala nulla. Perchè con una mano dà e l’altra toglie.
Fare il passaporto infatti adesso, dopo la  conversione in legge del DL Irpef, sarà più caro:  73,50 euro, più il costo del libretto di 42,50 euro. Quindi più cara la tassa per l’emissione, ma resta appunto la consolazione che una volta fatto la prima volta non si dovrà più applicare la marca da bollo da 40,29 euro, che invece aveva cadenza annuale. Insomma passaporto “gratis” anche da noi!
Che ne dite? Mi sembra davvero un’ottima cosa visto che tra poco, finalmente, anche Papàrisparmio avrà passaporto italiano, appena riceveremo la comunicazione da parte della Prefettura via raccomandata che ci dirà il giorno del giuramento per diventare cittadino italiano. Così saremo liberi di viaggiare nel mondo, senzapassaporto quanto costa farlo problemi di visti e soprattutto di soldi (dato che costano un sacco e non vengono rilasciati con troppa facilità!). Il primo posto dove ci piacerebbe andare è Londra, dove un cittadino extracomunitario non può andare senza permesso con la sola Carta di identità italiana. E poi lui vorrebbe tanto vedere New York, anche se io ci sono già stata tre volte farò questo sforzo… 😉
A me piacerebbe molto andare in India invece e poi in qualche Paese del mondo arabo. Insomma in luoghi molto distanti per tradizione e cultura dal nostro. La diversità mi ha sempre molto affascinata.
Hai trovato questo post interessante? Grazie per condividere o dirmi semplicemente mi piace 🙂

E  voi, quali sono i posti che vorreste visitare per primi?



Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *