marco simoncelli

FONDAZIONE SIC MARCO SIMONCELLI, UNA COPERTA PER RICORDARLO

Spread the love


Sono felice di ospitare il racconto di Isabella, amante del cucito e delle moto, perchè è un esempio da seguire.

Isabella ha unito le sue due principali passioni per realizzare una coperta che servirà poi a raccogliere dei soldi da dare in beneficenza.

Se sapete fare qualcosa, potreste anche voi fare come lei: coinvolgere qualche vostra amica perchè vi aiuti e poi donare le vostre creazioni perchè diventino una risorsa per le associazioni, magari quelle che si dedicano ai bambini! Non temete, non vi diranno di no!

Ma ecco il suo racconto e di come è nato il tutto.

UNA COPERTA PER SIC

 

Da una amicizia iniziata casualmente è nato un grande progetto a scopo benefico.

Ho conosciuto Mara in un gruppo facebook di cucito, oltre le stoffe ci accomuna la passione per le due ruote.

marco simoncelli fondazione

Qui con Mara stiamo disegnando il progetto della coperta

Abbiamo pensato di realizzare una coperta patchwork da donare all’associazione Marco Simoncelli, lo sfortunato motociclista che perse la vita durante una gara, nel 2011,  a soli 24 anni. . Ho sfruttato le mie vacanze riccionesi per andare a parlarne direttamente alla fondazione Simocelli, che si occupa di sostenere e promuovere i valori dello sport e di aiutare le persone in difficoltà.


Dopo aver ricevuto l’ok è partito il progetto! Io faccio parte del grande Motoclub Gemonio e ho messo a lavoro tutte le donne del club.

Tutte hanno fatto qualcosa: stirato, cucito, puntato spilli, infilatocoperta simoncelli aghi mentre i nostri uomini, invece, hanno cucinato per noi e animato il nostro fine settimana. Un bel momento di aggregazione, un sabato e una domenica dalla mattina alla sera.

Per le rifiniture la coperta è rimasta in club house e finita passo passo nei nostri incontri settimanali, il giovedi sera.

La esporremo al “Custom Road” a Malpensa fiere il 24/25/26 aprile e nel nostro moto raduno ” Motor’s Lake international” il 12/13/14 giugno.

In data da destinarsi la coperta verrá portata, ovviamente in moto, in Romagna per essere donata definitivamente all’assocazione. Verrà poi fatta una pesca di beneficenza e il ricavato verrá usato per sostenere il progetto del “Centro riabilitativo per disabili a Coriano“.

L’anno scorso invece abbiamo contribuito al restauro del pianoforte per musicoterapia della Fondazione Piatti di Besozzo e raccolto dei fondi per la suola materna Scotti di Laveno Mombello.

marco simoncelli

Eccomi al lavoro mentre cucio il numero che è stato di Marco Simoncelli

Isabella Corigliano, una mammarisaprmio



Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *