LETTERA ALLA MIA SECONDA FIGLIA CHE STA PER NASCERE

Spread the love


Ci separano 31 giorni sulla carta. Forse saranno meno, magari di più. Ma ormai ci siamo: manca davvero poco al momento in cui ci conosceremo.

Sarà una vera sorpresa guardare il tuo visino per la prima volta, ascoltare il tuo primo vagito, prenderti in braccio e avvicinarti al mio seno quando la stanza sarà ancora piena di persone, indaffarate a “sistemare” gli ultimi dettagli dopo il parto.

Con tua sorella  Flor è stato molto diverso.

Nel giorno della sua nascita non ho pianto mentre con te, so già, che qualche lacrima mi scenderà. Il tuo Papà invece sì, lui si era già fatto travolgere dall’enorme emozione; mi aveva detto poi che quegli occhi lucidi erano il frutto di tutta l’adrenalina generata dall’avermi visto sofferente.

lettera-di-una-mamma

Amo tua sorella Flor più della mia vita ma quando è nata – l’ho capito dopo – ero completamente inconsapevole di ciò che sarebbe accaduto.

Non avevo idea di cosa sarebbe successo e di come la mia vita ne sarebbe stata stravolta. Non è stato facile all’inizio, perchè tutto è cambiato così repentinamente. Tutto!

Dal mio corpo alla mia mente. Gli ormoni impazziti fecero il resto. E così poi dopo un po’ venne fuori questa lettera di scuse di una mamma fragile che tanto successo ebbe  sul web!

Uno sfogo in cui si sono riconosciute tante mamme, perchè col primo figlio è tutto nuovo, tutto diverso amore mio!

E oggi, con te, sarà nuovamente ancora tutto diverso. Ma più bello se vuoi. Perchè oggi ho la consapevolezza dell’immenso amore che mi attende. Ho la fortuna di conoscere quello che nel tempo mi regalerai perchè ci sono già passata, con tua sorella.


Tu e lei sarete la mia forza! Non mi sentirò più limitata o inadatta perchè mi conosco meglio e conosco meglio voi bambini. E’ che ci vuole tempo anche per imparare queste cose, solo che nessuno te lo dice.

Impareremo a conoscerci nel tempo ma – oggi a differenza di ieri – so che dopo tutta la stanchezza e le notti insonni che mi regalerai, arriveranno anche i tuoi sorrisi, i tuoi innumerevoli “ti voglio bene, mamma!”.

Flor me lo dice tutti i giorni, più volte al giorno, quando meno me lo aspetto. Lei ha avuto la fortuna di avere la sua mamma e il suo papà tutti per lei, per i quattro anni e mezzo. Tu invece dovrai dividere il nostro tempo con lei ma avrai la fortuna di averla fin da subito al tuo: una sorella, un dono per la vita.

LEGGI ANCHE: Perchè non ho voluto lasciare mia figlia, figlia unica

Anche tu comunque sarai un dono enorme per lei, che ti aspetta intrepida e non c’è giorno in cui non mi chieda: “Mamma, ma quando nasce Tiara, perchè dobbiamo ‘pettare tanto?“. Pensa che già si preoccupa per te!

“Mamma, lo sai che quando nasce Tiara poi bisogna nascondere i Lego perchè poi lei è piccola e li mette in bocca?”; ” E lo sai che io le insegnerò a ‘pallare…e poi dormiremo assieme?”.

Anche lei ti ama già tantissimo. E noi non vediamo l’ora di conoscerti.

lettera-alla-secona-figlia



Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *