recensione creme solari ambre solaire kids

NUOVA PROTEZIONE SOLARE GARNIER AMBRE SOLAIRE ADVANCED SENSITIVE KIDS 50+ ANTISABBIA E RESISTENTE ALL’ACQUA

Spread the love

Solo adesso che sono vicina ai quarant’anni mi sono resa davvero conto dei danni del sole. In passato ho preso il sole male perché non sempre mi sono esposta con le dovute protezioni, soprattutto quando ero giovanissima.

Quando si è piccoli non si pensa alla pericolosità dei raggi solari perché non si pensa al dopo; inoltre poco più che ventenne mi è capitato di prendere delle brutte scottature.

Ho la carnagione chiara e tantissimi nei.

Quindi, ancora più degli altri, avrei dovuto prestare attenzione al sole. Verso i 30 anni ho cominciato a stare molto attenta il sole; oggi non lo sopporto proprio più. Spesso quando torno dal mare, gli amici mi chiedono: “Ma non sei andata in vacanza?”, tanto torno bianca come prima, più di prima.

Quando ero bambina io, sicuramente, non c’era ancora tutta questa consapevolezza e riguardo ai danni del sole. E non parlo solo di invecchiamento precoce ma anche della possibilità di sviluppare il melanoma.

È importante insegnare ai bambini fin da piccoli a stare attenti al sole.

Ho talmente insistito con Flor fin da quando era piccina che lei per prima una bambina attenta e segue tutte le regole senza fare storie: maglietta, cappellino e crema protettiva.

Vero è che dipende anche un po’ dal crema solare…

Forse quelle dei miei tempi non erano come quelle di oggi e io me la davo a gambe levate quando arrivava il momento di applicare la protezione solare.

Quando Flor era neonata utilizzavamo delle creme molto costose.

Non sempre però un caro prezzo equivale a un prodotto di qualità. E, nemmeno creme che si professano biologiche, vegane ecc sono per forza di cose le migliori (ne ho provate un paio che mi sono colate negli occhi per via del sudore e mi hanno lasciata cieca per una buona mezz’ora, non esagero!).

Adesso che Flor è più grandicella ho iniziato a utilizzare anche con lei le creme Ambre Solaire di Garnier, protezione 50+.

recensione creme solari ambre solaire kids

Se cercate opinioni a riguardo posso darvele perchè ho usato tantissime volte e creme solari di questo marchio; inoltre trovo che siano le creme con il rapporto qualità prezzo migliore in assoluto sul mercato. Io poi che metto tantissima crema e di frequente,-appena sento la pelle secca e un po’ tirare.

Flor – 5 anni – ha la pelle molto più scura della mia, avendo origini colombiane. Ciò non toglie che anche con lei sono molto attenta a metterle di continuo la crema, a farle indossare la maglietta quando raggi solari sono perpendicolari e possibilmente anche il cappellino (anche se questo lo sopporta meno…e se così non fosse non sarebbe una bambina!).

I solari Ambre Solaire sono una linea pensata per proteggere la pelle anche dei più piccoli poiché hanno una protezione solare altissima 50 o 50 più. Per me, la crema solare – con il sole “cattivo” di oggi – di base, deve avere questa protezione per tutti (grandi e piccini) e ripararci da tutti i tipi di raggi solari, compresi gli ultravioletti.

Secondariamente, non deve ungere e deve essere resistente all’acqua.

La nuova linea kids è ipollergenica, senza parabeni e senza coloranti.

I solari Ambre Solaire si trovano nella linea latte e spray.

creme solari bambini

Qui sono con Tiara al parchetto mentre vi mostro lo spray.  Guardate com’è ancora forte il sole alle 7 di sera! Io non lo sopporto proprio, speriamo che alle mie figlie vada meglio.

Quest’ultima una speciale tecnologia “antisabbia”, fondamentale visto che a volte torno dal mare con Flor che ha mezza spiaggia addosso. Il latte solare, invece, è molto resistente all’acqua (fino a 80 minuti).

Personalmente preferisco lo spray perché è più leggero rispetto al latte solare però il vantaggio del latte solare è che si può applicare anche sulla pelle bagnata, quindi non serve aspettare che il bimbo si asciughi dopo il bagno.

Non sto qui a ripetervi quali siano le precauzioni per evitare scottature perché ormai le conosciamo veramente tutte, tanto ce le ripetono su tv e giornali.

Ciò nonostante quando arrivano le ore centrali, mi capita spesso di vedere tanti bambini sotto il sole, senza cappellino, senza maglietta.

Non importa se i vostri piccolini abbiano avuto la fortuna di nascere con la pelle scura e diventino subito neri…

Per carità è una fortuna, che però non esula dai rischi legati alla sovraesposizione solare. Il più pericoloso di tutti è il melanoma.

Proteggerli dal sole è doveroso ed è un regalo che facciamo al loro futuro da adulti.

ambre solaire kids opinioni

Questa Flor davanti al suo armadietto all’asilo, pochi istanti prima di partire per la gita di fine anno. Cappellino e crema solare sono d’obbligo per una giornata all’aperto!

AMBRE SOLAIRE KIDS


Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *