RISPARMIARE A NIZZA IN VACANZA CON LA FAMIGLIA

Spread the love



Se anche voi vi ritrovate impegnate a pianificare le vostre vacanze estive, allora è il caso che scegliate una destinazione meravigliosa ed in grado di garantirvi il massimo del relax, ovviamente in compagnia dei vostri figli. 

Da questo punto di vista la Costa Azzurra, ed in particolare Nizza, si rivela una meta estiva incredibilmente affascinante, capace di andare incontro alle necessità di tutte le mamme viaggiatrici. Parliamo, però, di una città molto bella ma anche particolarmente cara che, se affrontata con leggerezza e poca attenzione, saprà ammaliarvi svuotandovi anche il portafogli. Vediamo dunque tutti i consigli per intraprendere un viaggio a Nizza con la propria famiglia, e per risparmiare il più possibile.

  • Pernottare in un hotel bello ma poco costoso

Se sarete abbastanza avventate da giungere a Nizza senza aver organizzato l’alloggio, potreste scoprire sulla vostra pelle quanto possano essere cari gli alberghi di questa splendida città francese. Evitate dunque di farvi prendere per il collo e approfittate del web per prenotare in anticipo, magari optando per uno degli Ibis hotel a Nizza.

La nota catena propone sempre alberghi eleganti, ma ad un prezzo più che accessibile.Ci sono stata in più di un’occasione: a Cracovia  a Londra e mi sono trovata sempre bene. Ricordatevi anche di iscrivervi al loro programma fedeltà per ricevere punti che vi regaleranno notti e/o upgrade gratuiti. Per noi italiani, abituati a un cappuccio e una briosce la colazione può risultare cara dato che è molto ricca, a tal proposito noi la facevano fuori dall’hotel). 

  • Arrivare a Nizza risparmiando

Il viaggio in aereo non è eccessivamente costoso: la Francia, infatti, è praticamente dietro l’angolo e non presuppone un esborso eccessivo per il biglietto aereo. Questo comunque non significa che non ci possa essere la possibilità di risparmiare un po’ di euro: in questo senso, il consiglio è di prenotare il volo in anticipo di qualche settimana, magari sfruttando le offerte proposte dalle compagnie e di visitare Nizza intorno a settembre, quando i prezzi saranno calati per via della fine dell’alta stagione.

  • Meraviglie a portata di portafoglio

Se sceglierete di alloggiare nella zona del Promenade des Anglais, potrete godere di un paesaggio costiero splendido, emozionante e, soprattutto, gratuito. Si tratta di uno dei luoghi più belli di Nizza: ben 5 chilometri di costa che è possibile percorrere a piedi, facendo diverse pause rilassanti nei luoghi più ameni della zona. E se volete ritrovarvi nel cuore di Nizza, circondati da turisti, allora il consiglio è di visitare Piazza Massena, simbolo della città francese.

  • Eccellenze culinarie e souvenir economici

Nizza, come tutte le città francesi, è nota soprattutto per le sue specialità culinarie particolarmente gustose ed uniche. I ristoranti (almeno quelli più famosi), però, sono davvero tanto costosi ed esigono una spesa notevole. Per questo motivo, vi consiglio di visitare le trattorie meno conosciute e di provare l’insalata nizzarda (verdure, acciughe e uova). E se volete portarvi dietro anche un souvenir, visitate le botteghe ed i mercatini noti per l’artigianato locale: un’ottima occasione per scoprire la vera Nizza e per svagarvi in compagnia dei vostri figli.



Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *