2300-DIETORELLE-gelees-morafragola

SE IL MARITO, CON LE CARAMELLE, E’ PEGGIO DI UN BAMBINO

Spread the love


Mio marito è un grande amante delle caramelle. Ne mangia davvero tante, troppe! Quando andiamo a fare la spesa non manca mai di comperare almeno 3-4 sacchetti di caramelle. Alcune mi sembrano quelle che mangiavo da piccola, a forma di uovo all’occhio di bue!

Ma dico, hai 33 anni e ancora mangi quelle caramelle? Un paio di giorni dopo la spesa e quei sacchetti sono già vuoti. Appena torna dal lavoro, apre la credenza e comincia a mangiarsi una decina di caramelle, una dopo l’altra. Non so come abbia ancora i denti, mah…

Senza parlare del fatto che da quando è venuto a vivere in Italia, ormai 5 anni fa, ha messo su una decina di chili. E te credo!

Uno dei segreti per perdere peso senza troppe rinunce è quello di diminuire zucchero e condimenti. Se avete pochi chili da perdere saranno sufficienti questi due piccoli accorgimenti per smaltire facilmente quel paio di chili di troppo senza accorgervene minimamente. Dopottutto l’olio non è una di quelle cose che se manca te ne accorgi più di tanto…
Altro discorso è lo zucchero. Io se non mangio qualcosa di dolce tutti i giorni, mi sento male. Cioè ne sento proprio la mancanza e comincio a pensare: “Oggi cosa ho mangiato di dolce?”. Infatti dicono che lo zucchero sia come una droga: crea dipendenza.


2300-DIETORELLE-gelees-morafragolaQuasi quasi adesso faccio provare le caramelle dolcificate con la stevia a mio marito. Chissà che non gli piacciano. La stevia è una pianta sudamericana dell’Amazzonia che pure non è molto diffusa in America Latina. Le cose migliori ce le prendiamo sempre noi occidentali. Del resto le paghiamo di più. La stessa cosa – mi diceva mio marito – accade con il caffè colombiano: il miglior caffè colombiano si beve all’estero, non a Bogotà!

La prossima spesa provo a prendere una busta di Dietorelle, che non sono più quelle che mangiavo io ai miei tempi, col retrogusto di dolcificante. Lui adora proprio le caramelle gommose e morbidose alla frutta, quindi ho pensato a queste per sostituire quelle che mangia ora (da bambini). Adesso la ricetta delle Dietorelle è completamente nuova con più succo di frutta e dolcificata naturalmente con estratto di stevia. Niente coloranti né aromi artificiali. Insomma un altro mondo rispetto a prima.

Buzzoole



Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *