Biscotti cuscino mulino bianco abbracci pan di stelle tutorial fai da te

TUTORIAL, I BISCOTTI CHE NON INGRASSANO E DIVERTONO IL BEBE’

Spread the love


Ecco un’idea di sicuro effetto: biscotti di pannolenci, belli e facilissimi da fare: abbracci, pan di stelle, gocciole e bucaneve. Sulla bontà invece non garantisco. 🙂 Potete farli grandi e usarli come cuscini oppure piccini, come nel mio caso, e farne un pendente.

 

Il nostro angolino magico dei suoni e dei colori, che incanta la mia bimba!

Il nostro angolino magico dei suoni e dei colori, che incanta la mia bimba!

A casa, infatti, abbiamo un angolo adibito ai pendenti. Quest’angolo fino a poco tempo fa era un semplice spazio decorativo; poi quando Babyrisparmio ha compiuto 5 mesi circa si è traformato in un punto magico.  Ho passato ore con la piccola in braccio a farglieli toccare e ascoltare e ho goduto così delle sue espressioni sbalordite e incantate. I pendenti per lei (e per tutti i bambini) sono una cosa seria, signori! Un modo divertente per stimolare i loro sensi fin da piccolini, alternativo ai soliti carillon da appendere alla culla (che peraltro costano un casino di soldi! Per questo, mai presi!).

Cosa vi serve:

del pannolenci color biscotto e uno marrone scuro, quasi nero, per i Pandistelle e le gocce delle Gocciole

delle forbici

una forma circolare che potete ricavare da un bicchiere largo

del feltro bianco, abbastanza spesso per fare le stelle e i chicchetti dei Bucaneve, così che siano un po’ in rilievo rispetto al resto

del filo tono su tono  – del tipo puntocroce – per chiudere il biscotto

dell’imbottitura (che io ho ricavato dal ripieno di vecchie bomboniere, mai buttare via niente! Mi raccomando!)

della colla a caldo per fissare le stelle e le gocce, ma potete utilizzare anche del filo o della carta termoadesiva (opzione più costosa!)


una vecchia cavigliera, di quelle con i campanellini che fanno rumore quando si muovono

bisc

Disegnate dei cerchi tanti quanti sono i biscotti che volete realizzare. Non dimenticate di farne uno a forma di goccia, per le Gocciole e quella sbordata per i Bucaneve (circa dieci lati).

Disegnate delle stelle sul feltro, alcune più grandi altre più piccole, e i chicchetti per le decorazioni del Bucaneve; inoltre dei cerchietti sul pannolenci marrone per le gocce.

Tra uno strato e l’altro dei cerchi per i biscotti mettete l’imbottitura (ne basta pochissima!) e cominciate a fissare il tutto con un punto semplice (dentro, fuori, dentro, fuori) o con il punto festone (per fare una cosa più carina, come quello che ho usato io).

Fissate le stelline e le gocce con la colla a caldo.

Agganciate la cavigliera, dopo averla fatta “a pezzettini”, ai biscotti. Ma potete utilizzare un semplice filo, cui avvolgere una o due campanelline, ricavate da un vecchio giocattolo o gingillo.

Mi raccomando: è importante che faccia rumore per essere divertente agli occhi del vostro piccolo! Se ti è piaciuto questo tutorial non dimenticare di condividere questo post! Grazie.

IMG_4380

 



Spread the love

Un pensiero su “TUTORIAL, I BISCOTTI CHE NON INGRASSANO E DIVERTONO IL BEBE’”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *