assicurazione vita

ASSICURAZIONE SULLA VITA: 10 EURO AL MESE E PROTEGGI LA TUA FAMIGLIA

Spread the love


Il mutuo da pagare, le bollette, le tasse, la scuola. Le spese sono tante, lo sappiamo. Ma che succederebbe se uno dei due dovesse mancare all’improvviso. Quale futuro per i nostri figli e la nostra casa? Si pensa ad assicurare il nostro cellulare nuovo, ma non la nostra vita. iLife è l’assicurazione sulla vita che parte da 10 euro al mese e ti premia se sei sano

 

Io penso spesso alla morte. Al contrario di mio marito, non sono affatto fatalista. Ma non è tanto la paura di soffrire che mi terrorizza, è il timore di perdere tutto, di lasciare i miei cari, di privare mia figlia di un bene prezioso come la mamma. Gli abbracci e i baci della mamma, che la consolano nel bisogno e che sanno essere discreti quando è il momento.

Io non do mai per scontato che tutto finirà “più o meno verso gli 80 anni”.

La maternità mi ha cambiata. Mi ha resa molto più responsabile e previdente.

Prima, invece, vivevo alla giornata e, come vi ho detto in più di un’occasione, non ero certo una risparmiatrice. Anzi! La mia filosofia di vita era: “I soldi vanno e vengono…e poi ci penseremo!”. Ma allora ero sola. Eravamo io e la mia “follia” di single trentenne senza responsabilità.

Nell’ultimo biennio, purtroppo, ho perso un paio di amici molto giovani, entrambi papà di figli piccoli. Si è trattato di due episodi tragici: un incidente in moto (sono così pericolose!) e di un ictus fulminante. Parliamo di persone che avevano appena quarant’anni. Ma la vita è così, imprevedibile.

In una famiglia, la perdita improvvisa di una mamma o di un papà è davvero un evento catastrofico. Anche dal punto di vista finanziario. Oggi le nostre finanze, infatti, sono su un bilancino, dove entrate e uscite praticamente si equivalgono e faticosamente si riesce a mettere da parte qualche soldino. Così se uno dei due stipendi dovesse mancare all’improvviso, la rata del mutuo, la spesa, le bollette diverrebbero probabilmente un peso insostenibile da portare avanti. E che dire dei bambini? Finché sono piccoli è un discorso, ma poi quando crescono, sappiamo bene che le loro esigenze – anche economiche – cambiano. Eccome se cambiano!

Vi sto dicendo questo perché se avete quei 10 euro che avanzano ogni mese, potreste tenere in considerazione la possibilità di fare un’assicurazione sulla vita. Ricordo che quando ero piccola e i miei genitori stavano ancora insieme, mio papà ne aveva una. Mia mamma, da dipendente comunale, non avrebbe mai potuto affrontare da sola tutte quelle spese familiari: l’affitto, le spese di condominio ecc.assicurazione vita

Fate i vostri calcoli e le vostre considerazioni. Intanto, ho fatto un semplice preventivo gratuito sul sito Genertel con la loro polizza vita iLife.

Ho impostato un premio medio di 125mila euro in caso di morte per una polizza della durata di 10 anni – intestata ovviamente a mio marito… Non devo essere mica io la prima a morire, e che cavolo! 😉 – e visto che il ragazzo è ancora piuttosto giovane, classe 83, il risultato è stato di poco più di 12 euro al mese (il premio minimo è di 10 euro, ma in effetti mio marito ha quei 3-4 kg in più…Sarà forse quello? O forse anche lui finalmente comincia a invecchiare, dato che mi prende sempre in giro per essere più giovane di me visto che io sono del ’78?).

Più siete in là con l’età e più logicamente il premio sarà alto. Ma come dicevo,  non ci è dato sapere cosa ci riservi il futuro.


Come vedete nell’immagine sotto (cliccatela per leggere meglio), l’opzione che costa meno tra le due è quella che appartiene al Care Program, una vera novità nel campo delle assicurazioni sulla vita. Non è un caso che nel preventivo vengano chieste l’altezza e poi il peso. Praticamente più sei sano e più vieni premiato, pagando di meno. Un po’ come accade con le polizze auto e il bonus-malus, se non si fanno incidenti.

preventivo assicurazione sulla vita

Fate anche voi il vostro preventivo cliccando qui!

Il Care Program regala al proprio cliente un check-up gratuito presso un centro convenzionato e uno sconto del 10% sul premio della copertura base. Per mantenere questo sconto, basta ripetere gli esami ogni due anni: se i risultati sono buoni allora si continua a essere premiati per i propri comportamenti virtuosi e a risparmiare (occhio alla tavola dunque per il colesterolo alto!).

Altre caratteristiche che vi segnalo:

  • Ogni 10 anni di polizza, uno è gratuito (quindi se ne pagano nove alla fine)
  • Il premio versato è detraibile fino al 19% nei limiti previsti dalla legge
  • Non c’è bisogno di visita medica nel caso l’assicurato abbia meno di 60 anni
  • La durata minima del contratto è di due anni

iLife è personalizzabile al massimo. Potete scegliere un premio fino a 2 milioni di euro, decidere di avere una maggiorazione nel caso la morte avvenga per incidente stradale o per infortunio oppure un’indennità anche in caso di un’invalidità grave. Insomma leggete bene tutte le possibilità.

Ma non è tutto. Per la fine dell’anno Genertel ha lanciato un’iniziativa legata ad iLife: i primi 200 clienti che acquisteranno una polizza entro il 31 dicembre riceveranno 1 kit G-Diet del valore di 748 euro ed un buono sconto del valore di 425 euro per l’acquisto di un altro kit (quest’ultimo verrà dato a tutti quelli che prenderanno un’assicurazione vita fino alla fine di dicembre).

La G-Diet è l’innovativa e sofisticata dieta del Dna, di cui si parla tanto ultimamente, che grazie all’analisi del proprio DNA associa il tipo di alimentazione perfetta per mantenersi in forma. Non è una dieta dimagrante ma uno stile di vita per sentirsi leggeri e pieni di energia allo stesso tempo.



Spread the love

Un pensiero su “ASSICURAZIONE SULLA VITA: 10 EURO AL MESE E PROTEGGI LA TUA FAMIGLIA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *