ducotone-air-pure-one-recensioni

DUCOTONE AIR PURE, LA VERNICE CHE RESPIRA E UNO SPECIALE SCONTO

Spread the love


Ora che sta per arrivare la mia bambina ho utilizzato questa pittura intelligente in grado di purificare l’aria. Un modo per areare la nostra camera da letto senza finestre e darle il benvenuto.

 

Vi ho già parlato in passato dell’importanza di una casa pulita. Quando dico pulita, tuttavia, non mi riferisco semplicemente a pavimenti lavati o mobilia spolverata. C’è molto di più.
Nell’ambiente domestico ci sono migliaia di microorganismi inquinanti che il nostro occhio non è in grado di captare ma che vivono costantemente tutto l’anno all’interno di casa nostra.

Sono agenti inquinanti che, in certi individui, contribuiscono a far insorgere o aggravare allergie di vario tipo. Purtroppo sto scoprendo proprio in questo periodo che mia figlia, oltre a essere allergica ai gatti, è anche allergica alla polvere (mi hanno riferito diversi episodi all’asilo di occhi rossi che prudono e copiosi starnuti).

Ci sono diversi modi per purificare l’aria inquinata di casa:

  • i purificatori d’aria di cui vi avevo parlato come l’Air Pure Link di Dyson, sottolineandovi come l’aria di casa sia dalle 5 alle 10 volte più inquinata rispetto a quella esterna.
  • e persino la pittura delle pareti.

Scommetto che quest’ultima vi è nuova! Si tratta di una tecnologia assolutamente innovativa che utilizza una vernice intelligente in grado di catturare lo sporco che aleggia nell’aria e di convertirlo in sostanze innocue per la nostra salute.

ducotone-air-pure-one-recensioni

Il prodotto in questione si chiama Ducotone Air Pure ed è in grado di rilasciare aria sana. Non a caso nei loro volantini di lancio c’è proprio l’immagine di un neonato, il componente che più di ogni altro deve essere tutelato in una famiglia.

Ora che sto per diventare mamma bis ho pensato bene di rinfrescare le pareti della nostra camera da letto. Mi è sembrato giusto, un po’ per necessità come vedete dalle foto qui sotto dove la nostra Picasso di casa ha pensato bene di usarla come una tela, un po’ perché quand’ero incinta, per lei, avevamo preparato una super stanzetta delle principesse Disney (leggi qui il post: Come fare una stanzetta Principesse Disney fai da te).

parete-sporcaparete-sporca

Ma quando dicono che i pastelli sono lavabili, cosa intendono davvero?

La nostra seconda bimba deve ancora nascere e siamo già nel tunnel “se lo abbiamo fatto per la prima, lo dobbiamo fare anche per la seconda!”. Fortuna che sono due femmine, altrimenti un domani sarebbe stato un serio problema, dato che la stanza delle principesse è l’unica stanza che abbiamo.

cameretta principesse disney


Ducotone Air Pure – questo il nome commerciale di questa pittura smart – è una vernice superlavabile e certificata formula A+, che vuol dire che produce il minimo delle emissioni negli ambienti interni.
Abbiamo passato il week-end a pitturare e devo dire che siamo rimasti molto soddisfatti del risultato perché è una pittura supercoprente e facile da stendere.

La nostra camera da letto non ha finestre come vi ho mostrato qui in questo post, quando vi ho presentato il mio appartamento, dunque immaginate lo sporco che aleggia nell’aria. Se anche voi avete ambienti di questo tipo, questa pittura può essere una soluzione.

prima-e-dopo

Ed ecco il dopo. Peccato che in foto non renda il bel bianco ottenuto!

Ducotone Air Pure è in grado di neutralizzare fino all’80% di formaldeide, actaldeide ed hexaldeide nell’arco delle 24 ore, tutti elementi presenti negli edifici; si tratta dei cosiddetti composti organici volatili – COV – provenienti dalla chimica (come appunto la formaldeide, un gas incolore, inodore, volatile). Ducotone Air Pure, disponibile nei formati 0,75, 5, 14 litri, ha una efficacia garantita per 7 anni.

Attenzione! Se vi interessa ho la possibilità di farvi avere uno sconto di 20 euro da utilizzare esclusivament e nel colorificio Crippa (questa la loro pagina Facebook) presente all’interno del Centro Commerciale Globo a Busnago (questa la pagina facebook del Centro Commerciale ), in provincia di Monza Brianza.

Mia mamma di recente ha tinteggiato le pareti di casa con un coupon di Groupon. Non ha speso molto, tuttavia aveva chiesto di poter mettere una differenza per avere una pittura di qualità superiore dato che dipingere le pareti di casa non è una cosa che si fa tutti i giorni. Ebbene, ha pagato di più ma la sensazione è quella che alla fine abbiano utilizzato una vernice di bassa qualità. Lei abita anche a piano terra, per cui era importante avere una pittura in grado di riflettere bene la luce, bella luminosa insomma, proprio come quella che ho utilizzato io, che non è una pittura fotocatalisi; significa che per attivarsi non necessita di una grande quantità di raggi UV,.

Vi dico questo non perché voglia sconsigliarvi di usare Groupon per ritinteggiare le pareti di casa vostra – anzi, ne vale la pena perché farlo da soli è un vero sbattimento e rischiate di sporcare mezza casa se non siete ben attrezzati come lo eravamo noi – ma di procurarvi la pittura da soli. Si può fare!

Ad aver conosciuto prima questo prodotto prima, avrei fatto sicuramente così! Vi ricordo anche che se volete ottenere un colore personalizzato di vernice, esistono degli inchiostri appositi da aggiungere al bianco. Noi lo abbiamo fatto in passato per raggiungere il grado di colore “rosa principessa” e “lilla”. E’ stato facile e divertente, oltre che più economico.

Eccoci all'opera...scusate la cessaggine, ma sapete com'è no, quando si è incinte...e per di più in versione pittrice!

Eccoci all’opera…scusate la cessaggine, ma sapete com’è no, quando si è incinte…e per di più in versione pittrice!

 

Vi ricordo che per tinteggiare casa da soli, gli strumenti indispensabili sono i seguenti:

  • uno o due rulli da poter attaccare al bastone della scopa
  • un paio di pennelli (uno medio e uno sottile) per i punti più difficili e le rifiniture finali
  • del nastro di carta per bordare porte, prese della luce (meglio staccare le mascherine esterne comunque per evitare che si materiale-per-dipingere-casamateriale-per-dipingere-casasporchino) e lo zoccoletto
  • teli giganti per coprire i pavimenti da fissare anche quelli con il natro adesivo di carta
  • una bacinella dove riporre la vernice
  • una grata dove passare il rullo una volta immerso nella pittura per evitare di trasportare troppo prodotto e combinare pasticci
  • una spatola per scrostare l’eventuale vernice che sarà finita sul pavimento (e succederà!)
  • una scala abbastanza alta per raggiungere i punti più difficili
  • quando avete finito ricordatevi di pulire bene i pennelli sotto un getto di acqua fredda e farli asciugare all’aria aperta
  • due passate ovviamente rendono meglio rispetto a una
pitturare-fai-da-te

E naturalmente è importante anche l’abbigliamento: spartano e bianco!



Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *