etichette termoadesive

ETICHETTE TERMOADESIVE E PER LA SCUOLA: IL KIT PIU’ COMPLETO

Spread the love

Ho provato tante etichette e questo kit è il più completo che abbia mai trovato sul web. Al suo interno anche tante etichette termoadesive che ho usato in ospedale per i body e le tutine della mia bimba

L’altro giorno guardavo la foto di una mamma emozionata alle prese con l’iscrizione alla scuola elementare della figlia. Ero emozionata anch’io, immaginando il mio momento quando toccherà a me iscrivere Flor alla scuola elementare. In fondo non manca poi così tanto dato che le manca ancora un anno di asilo (in pratica comincerà  a settembre del 2018).
Lo abbiamo detto in più occasioni, il tempo vola care mamme!
Come immaginerete grazie al blog spesso mi vengono inviati dei prodotti da testare di cui poi vi parlo quando sono di mio gradimento.  Tante volte in questi tre anni mi sono arrivate in omaggio delle etichette per la scuola, che ho già utilizzato in più occasioni proprio con Flor, in particolar modo ho usato le etichette termoadesive da fissare con il ferro da stiro sul tessuto.
Per esempio le ho utilizzate per tutto il corredino dell’asilo: dall’asciugamano alla sacca del cambio (a proposito eccolo qui il link con il tutorial per realizzare da sole la sacca dell’asilo).
Come dicevo però è soprattutto alla scuola elementare che le etichette sono diventate tassative. Adesso infatti le maestre chiedono che, oltre ai quaderni, vengano etichettate anche le matite, i pennarelli, le forbici ecc..roba da diventare matte!
Tutto questa organizzazione però aiuta i bambini a tenere in ordine il proprio materiale scolastico e a non perdere nulla in giro.
Ricordo infatti che quand’ero piccola io a metà quadrimestre, puntualmente, si doveva tornare in cartoleria a fare rifornimento.
Tra le tante etichette che ho avuto la possibilità di provare fino ad oggi queste della Stikets sono davvero ottime, sia per lo spessore e la qualità della carta utilizzata, sia per il prezzo ma soprattutto per la varietà delle etichetteofferte nei vari pacchetti.
etichette scuola
Io ho provato il Pack Plus che al suo interno contiene:
  • 48 etichette piccole per vestiti
  • 82 etichette adesive per oggetti (36 mini, 24 piccole, 20 medie, 2 grandi)
  • 8 etichette per scarpe (4×2)
  • 2 etichette medie per bagagli con la placca in alluminio
  • 3 braccialetti identificativi
Le etichette per i bagagli e i braccialetti ancora non li avevo visti in nessuna offerta di etichette. I braccialetti li trovo utilissimi quando per esempio si va al mare.
etichette personalizzate
Pensate che Tiara ha solamente un mese ma ha già le proprie etichette personalizzate. Le abbiamo inaugurate in ospedale: l’etichetta per la valigia l’abbiamo usata per la sacca con i cambi mentre quelle termoadesive su body e tutine per evitare che le ostetriche del nido si confondessero con i cambi degli altri neonati. Ho persino etichettato ciò che è rimasto del suo cordone ombelicale per distinguerlo da quello della sorella!
etichette scuola
Inoltre in questo kit ho trovato un foglio in silicone da applicare tra il ferro da stiro e l’etichetta termoadisiva per evitare di rovinare i tessuti. Anche questo dettaglio non lo avevo trovato in nessun altro kit di etichette.

Come si applicano le etichette termoadesive per bambini?

istruzioni etichette termoadesive
Applicare le etichette termo adesive personalizzate è semplicissimo.  Si prende il capo sul quale si vuole applicare l’etichetta,  si posa l’etichetta sul punto desiderato e infine si appoggia il ferro da stiro per circa  10-15 secondi (valutate voi a seconda del tessuto). Tenete ben premuto all’inizio, poi con la punta del ferro rinforzate gli angoli. Tra l’etichetta e il ferro mettete il foglio in silicone come sotto.
ATTENZIONE! E’ importante non utilizzare il vapore quando si fa quest’operazione ma solo il ferro caldo, perchè il vapore può far non aderire bene l’etichetta al tessuto.
etichette termoadesive
Visto che parliamo di etichette vi invito alla mia personale campagna contro le etichette degli indumenti! Mi riferisco a quelle dei produttori di abiti, che non so perchè, fanno enormi  anche sui vestitini per bambini. Noi non ci pensiamo ma danno davvero fastidio ai nostri figli, irritandogli la pelle. Ok, mi sono sfogata!

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *