huggies pannolini

NUOVI PANNOLINI HUGGIES: A PROVA DI BIMBO E BIMBA

Spread the love


Da poco sono stati lanciati sul mercato i nuovi pannolini Huggies BimboBimba, due pannolini pensati per le diverse esigenze di maschietti e femminucce. Migliore vestibilità, assorbenza, materiali e in più anche un concorso per vincere una fornitura di pannolini gratis per un anno e la cameretta dei tuoi (suoi) sogni!

 

Gia in passato vi avevo parlato dei pannolini Huggies, in particolare dei pannolini Newborn, mai però avevo menzionato la gamma di pannolini di questa marca dai tre mesi in poi. Questo perchè non mi avevano mai entusiasmata più di tanto anche se, in occasione di super offerte, non mi sono mai astenuta dal comperarli perchè – grazie al cielo! – la mia bimba non ha mai avuto grossi problemi di pelle al sederino. Però, inutile nasconderlo, c’era di meglio! Perchè uso il passato? Perchè oggi i pannolini Huggies sono completamente diversi, rinnovati in tutto. Ho avuto modo di parlarne anche con alcuni rappresentanti dell’azienda, ben consapevoli dei limiti di quei pannolini che – a detta di molte mamme – “sembravano carta”.
Oggi non è più così.

I pannolini Huggies (non gli Unistar, stesso gruppo ma si tratta del marchio low-cost!) sono stati ristudiati dalla forma al materiale. Se li avete visti in giro, vi sarete accorte già da sole dell’assoluta novità, unica nel suo genere, ovvero quella di destinare un pannolino per le bambine  e uno per i bambini. Viene da pensare: “Come mai nessuno ci aveva ancora pensato?”. In effetti maschietti e femmuncce sono molto diversi anatomicamente, dunque la pipì che fanno “punta” a sezioni diverse del pannolino. Per i maschietti c’è bisogno di più assorbenza verso l’alto, per le bimbe invece è sotto che bisogna andare a proteggere.


Altra caratteristica non da poco (almeno per i nostri bambini) sono le illustrazioni di Topolino per i maschietti e Minnie per le femminucce, che aiutano a intrattenerli mentre sono sul fasciatoio, assieme a qualche bella canzoncina (Babyrisparmio amava tantissimo “Ahi-oh! Andiamo a lavorar…”, quella dei 7 nani, forse per le tante tonalità e gli alti e i bassi).

Insomma, provate i nuovi Huggies e ditemi se anche voi avete notato il miglioramento sia in termini di vestibilità che di assorbenza. Inoltre vi segnalo anche il concorso legato al lancio dei nuovi Huggies Bimbo e Bimba. In palio la possibilità di vincere una fornitura di pannolini per un anno (che sogno!) e la cameretta per il tuo bambino (sogno/2!). Per partecipare vi basta inserire, cliccando sul banner qui sotto, i dati dello scontrino. Buona fortuna!
Articolo Sponsorizzato



Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *