pacchi originali

SE METTI INSIEME 25 BLOGGER HAI…25 SUPER IDEE IN VISTA DEL NATALE

Spread the love


Non so se ho avuto un’infanzia particolare io o forse sono fuori dal mondo o forse ho solo dei genitori pazzi o ancora, magari, sono pure un po’ ignorante. A questo punto non escludo nessuna ipotesi. 🙂 Sta di fatto che qui in Rete tutti ne parlano: idea calendario dell’avvento, crea il tuo calendario dell’avvento. Ma che è? Un’epidemia?

Sapete che fino all’altro giorno, io questo benedetto calendario dell’avvento non sapevo esattamente cosa fosse? A essere sincera sono ancora ferma al calendario di cartone con le caselline che si aprono e dentro ci trovi il cioccolatino di bassa qualità. Sì, insomma, quelli che si comprano al supermercato. E’ forse quello che il calendario dell’avvento?  Mah…sta di fatto che qualcosa devo essermi persa a leggere qua e là sul web.

E che sarà mai sto calendario dell’avvento? Bah! E allora per recuperare il tempo perduto ho deciso di lanciarmi in un esperimento insieme ad altri amici blogger (che a giudicare dai tutorial che impazzano sui loro siti, al contrario di me, il calendario dell’avvento ce l’anno ben presente!).

Cosa ci siamo inventati? Abbiamo pensato a una sorta di tombola, che propriamente una tombola non è. Se non altro perchè non si vince un fico secco. Ma qualcosa forse ci si guadagna. Mi spiego meglio…

Da qui a Natale, ogni giorno, vi segnalerò un blog diverso dal mio – sì farò pubblicità agi altri! 🙂 – per un semplice fatto: sono convinta che dal confronto, dalla condivisione possa nascere sempre qualcosa di buono. Perchè, per quanto io possa essere fantastica, intellegente, geniale eccetera (sono vere tutte e tre! eh eh 😉 ), ci sarà sempre qualcuno migliore di me, che ha un’idea migliore della mia o semplicemente qualcosa di diverso da dire. Teniamolo a mente perchè spesso ce lo dimentichiamo: la diversità è un arricchimento, non un impoverimento.

Dunque restate sintonizzati perchè nei prossimi giorni vi segnalerò, giorno per giorno, un sito dove andare a sbirciare curiosità, tutorial, idee creative, ricette e quant’altro abbia a che fare con il Natale. Credo davvero ne valga la pena. Naturalmente anche noi mammerisparmio saremo protagoniste di questo gioco, per cui se qualcuna di voi avesse voglia di partecipare attivamente, non esiti a dirmelo. Sarò felice di ospitarla qui sul mio blog con la sua proposta a tema natalizio. Scrivetemi a info@mammarisparmio.it.

Che altro dirvi…manca un mese a Natale, un altro anno sta per finire e noi saremo sempre qui, come prima ma sorpattutto più di prima 😀

tombola avvento definitivo

 

Ecco le blogger che danno i numeri e partecipano a questa iniziativa!

paccosauro

 

Oggi sul bellissimo blog Riciclattoli troviamo un’idea troppo originale per impacchettare i regali: poca spesa e tanto risultato come piace a noi mammerisparmio. Il paccosauro, come quello nella foto a sinistra. C’è anche la versione paccogatto. Volete provare a farlo? Seguite a questo link le istruzioni della proprietaria di questo blog, una ragazza dai capelli rosa.

Altre belle idee per fare i pacchetti con i sacchetti del pane ce le dà Nuvolosità Variabile, per chi non avesse voglia di leggere. Lei infatti ce lo spiega in questo video

turkey

Amici, avete voglia di farvi un viaggio con l’immaginazione? Siete curiosi di sapere come altre culture vivono il Natale? Ma soprattutto di conoscere cosa servono a tavola in questo giorno speciale? Allora andate a trovare la mia amica nel suo blog bilingue, un po’ in italiano un po’ in inglese. 

Restiamo in tema e continuiamo a parlare di mangiare. Che ne dite questo Natale di regalare qualcosa di buono e genuino? Non sapete cosa prendere? Lasciatevi guidare da http://forchettinagiramondo.wordpress.com/; nel suo blog una carrellata di marmellate, cioccolate, patè e chi più ne ha più ne metta e di posti giusti dove trovare il meglio del meglio.

la-stella-di-Natale-storia-del-quarto-Re-MagioE adesso basta parlare di cibo, ma corriamo a nutrire la mente da Mamma, moglie, donna, grande appassionata di libri per bambini, che in questo post ci racconta proprio una favola a tema natalizio che potete leggere al vostro piccolino: è la storia del quarto Re Magio. Ma non erano tre? 🙂

Poi vi invito ad andare a visitare Ioconmiofiglio, il blog di una mamma che ogni tanto gioca a entrare nella testa del figlio. Come ha fatto in quest’occasione, nella sua personalissima lettera a Babbo Natale. Cosa scriverebbe mio figlio a Babbo Natale, se potesse esprimersi come un adulto? Ed ecco quello che ne è uscito.

Nuvolosità Variabile ci mostra come realizzare dei simpatici bigliettini d’auguri per le feste che nulla hanno da invidiare a quelli costosissimi comperati in negozio. Curiose di vederli? Allora andate a trovarla nel suo blog.

Avete presente quei decori che si appendono alla porta o anche all’albero o dove volete voi? Se avete voglia di prepararli assieme ai vostri bambini, un’insegnante di lettere vi mostrerà come farlo nel blog La bussoladiario.

20131210_111401

 

Adesso un’idea super…soprattutto se avete bimbi molto piccoli che girano per casa, per cui per un paio d’anni al presepe dovrete rinunciare (a meno che non vogliate ricomporlo ogni santo giorno!). E allora…perchè non metterlo sottovuoto, come ha pensato Gloria nel suo sito Mammasprint? Guardate che bel risultato: semplice e veloce!


Silvia di Trippando con il suo albero super profumato decorato con fette di arancia e cannella e Laura, che in questo post ci insegna a fare la marmellata di corbezzoli (un frutto che io onestamente non conoscevo).

 

 

sapone-frontale

Claudia ci insegna a decorare di tutto, ma davvero tutto, con i biscotti! Dalla tavola di Natale, alle tazzine…e a farne persino una collana. Siete curiosi? Allora andate a vedere i suoi suggerimenti cliccando qui: come decorare con i biscotti.

Monica con il suo blog Ideedituttounpo’, ci insegna a fare il sapone fai da te, bellissima idea regalo per questo Natale.

Lilly e il suo Natale anni ’60 (sarà stato molto diverso dal mio, anni ’80? Vado subito a scoprirlo qui), se invece avete voglia di fare un albero alternativo ed economico, potete farlo qui, nel blog di Nuvolosità Variabile, che ci insegna con un video a fare un alberello d’ovatta.

 

babbonatale2013

Con Penso-Invento-Creo…avete mai pensato di travestire il vostro frigorifero da Babbo Natale? No? Beh siete ancora in tempo, cliccando qui.

 

Idee di tutto un po’ e è il nome del blog che ci insegna a decorare l’albero in maniera originale e ancora Nuovolosità variabile e la su ghirlanda natalizia fluo.

 

E’ il turno di Barbara e del suo blog Accidentaccio, nel quale ci spiega come confezionare un centro tavola natalizio in pochi semplici passi.

Debora, che nel suo blog ci racconta le avventure di una mamma di due gemelli e che, sorprendentemente, trova anche il tempo di insegnarci a fare una ghirlanda di Natale. Ma come fa? Mah…

Tocca a Ideekiare (avercele! 🙂 ) che ci insegna a trasformare dei vecchi CD in bellissime decorazioni natalizie per l’albero. Ottima idea, visti i prezzi delle palle dell’albero (manco fossero d’oro vero…). E allora, cosa aspettate? Cliccate qui per i cd vestiti a Natale. 

Anna ci fa la sua personale proposta di calendario dell’avvento (siete ancora in tempo, dai! Cliccate qui) mentre Laura ci dà qualche suggerimento decor per una casa super “natalizia” (per leggere il suo contributo clicca qui).

Paola ci racconta di mercatini di Natale e dintorni. Lei è stata Goteborg e l’ha scandagliata ai raggi X per noi. Per cui se siete a corto di idee su cosa fare questo Natale, nel suo blog troverete tante informazioni preziose. Pronti a partire? Allora cliccate qui, comincia il viaggio!

Il Natale è alle porte e il rischio di fare regali banali è lo spauracchio di tutti. Soprattutto quando si parla di bambini. Silvia, ci dà qualche spunto per non buttare via i soldi ma regalare qualcosa di utile ai nostri piccoli viaggiatori. Lei infatti è una che di viaggi se ne intende…è la mamma blogger di Mamma ci porti! 🙂 Cliccate qui per leggere i suoi consigli.



Spread the love

Un pensiero su “SE METTI INSIEME 25 BLOGGER HAI…25 SUPER IDEE IN VISTA DEL NATALE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *