carta acquisti social card

SOCIAL CARD CARTA ACQUISTI 2015 COME, CHI PUO’ FARE DOMANDA

Spread the love


La social card o la carta acquisti per i genitori con bambini da 0 a 3 anni ammonta a 80 euro al bimestre. Ma ovviamente non tutti ne hanno diritto. Ecco i requisiti necessari e come fare la domanda alle Poste.

 

carta acquisti social cardSiete tra gli inchiappettati del bonus bebè? Forza, non tutto è perduto. Potreste infatti avere diritto alla social card. Tutte le mamme con bambini da 0 a 3 anni e con un Isee basso possono fare domanda per la carta acquisti 2015.

Che cos’è la social card?

La social card è una tessera che viene caricata ogni due mesi dallo Stato con 80 euro per aiutare le famiglie in difficoltà. Funziona esattamente come qualsiasi altra carta di pagamento, proprio come una prepagata o un bancomat.

Chi può chiedere la social card?

E’ possibile farne domanda se si è cittadini italiani o di uno stato membro dell’Unione europea e residenza italiana. Le persone extracomunitarie, invece, devono avere regolare permesso di soggiorno di lungo periodo.

Che reddito bisogna avere diritto alla carta acquisti?

A  dire il vero bisogna avere un Isee molto basso : 6.795,38 euro. 

Vi ricordo che l’Isee è molto diverso dal reddito e per compilarlo potete farvi aiutare gratuitamente dai patronati (di solito sono anche dove ci sono i Caf).

Attenzione, ci sono molti altri requisiti che deve soddisfare il nucleo familiare che va a fare richiesta della social card. Mamma e/o papà non possono avere intestate, da soli o insieme, più di una:

  • utenza elettrica domestica;
  • utenza elettrica non domestica;
  • più di due utenze del gas;

Non si può essere:

  • proprietario/i di più di due autoveicoli;
  • proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 25%, di più di un immobile ad uso abitativo;
  • proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 10%, di immobili non ad uso abitativo, inclusi quelli ubicati al di fuori del Territorio della Repubblica Italiana o di categoria catastale C7;
  • titolare/i di un patrimonio mobiliare, come rilevato nella dichiarazione ISEE, superiore a 15.000 € ovvero, se detenuto all’estero e non già indicato nella dichiarazione ISEE, non superiore alla medesima soglia una volta convertito in Euro al cambio vigente al 31 dicembre dell’anno precedente la presentazione della dichiarazione ISEE.

SCARICA QUI il modulo per fare domanda per la carta acquisti!

Dove si fa la domanda?

Con questo modulo potete presentarvi presso uno sportello di Poste Italiane. A tal proposito esiste lo Sportello Amico, nato proprio per facilitare la vita alla Pubblica Amministrazione nell’espletare alcune pratiche come la richiesta di cittadinanza, passaporto ecc.


social card carta acquisti

Dove posso usare la social card?

E’ possibile utilizzare la carta in tutti i punti vendita che espongono questo marchio in vetrina. Inoltre, solo pagando con la tessera, sempre in questi negozi, si ha diritto anche allo sconto del 5% sulla spesa. Si tratta di uno sconto cumulabile con altre offerte e promozioni in corso.

A seconda dei negozi, lo sconto può essere riconosciuto tramite deduzione immediata dal conto di spesa, oppure riconoscendo un “buono” utilizzabile per effettuare gli acquisti.

LEGGI QUI: Come fare domanda dei voucher asili nido e baby-sitter dell’INPS

Ma la social card è un aiuto economico non solo per i neogenitori ma anche per le persone disoccupate. In questo caso la cifra disponibile oscilla tra i 231 e i 404 euro. Molto dipende da quanti siete in famiglia. Per esempio, in un nucleo familiare composto da due persone avrete diritto al minimo (231 euro). L’ammontare della somma viene così distribuito:

  • 281 euro se in famiglia siete in 3
  • 331 euro per quattro componenti
  • 404 euro per famiglie con più di quattro persone.

Anche in questo caso l’accredito è bimestrale. Questa carta funziona esattamente come l’altra, tramite l’utilizzo di una tessera con microchip e codice PIN (che vi verrà inviato successivamente a casa dopo aver ottenuto la carta).

ATTENZIONE perchè avete un anno al massimo per spendere il credito che vi è stato versato, pena la perdita dello stesso.

Esempio: se vi hanno versato i soldi il primo marzo del 2015 dovrete spenderli entro il 28 febbraio del 2016. Ma come immaginerete, si tratta di un’ipotesi molto remota…

 



Spread the love

8 pensieri su “SOCIAL CARD CARTA ACQUISTI 2015 COME, CHI PUO’ FARE DOMANDA”

  1. salve. siamo una giovane coppia di albanese tutti e due con regolare permesso di soggiorno per soggiornanti lungo periodo. abbiamo un bambino nato a giugno 2015. volevo chiedere come si fa la richiesta per la social card. in casa lavoro solo io. abbiamo un isee complessivo di 6.555,88 euro. posso fare richiesta eventualmente anche per il bonus bebe, (che nel nostro caso credo che ci spetti il doppio ) quindi 160euro. ho provato a complilare la richiesta online sul sito dell’inps. inoltre volevo chiedere se a mia moglie spetta anche la maternità obligatorie (quella dello stato) in quanto lei ha cessato la sua attività lavorativa il 31/05/2012. grazie mille anticipate

    1. Io vorrei sapere una cosa il mio figlio è nato 26 febbraio 2015 ma ho saputo il bonus bebè ad agosto 2015 però quando sono andata al caf per chiedere informazioni mi hanno detto che è scaduto il 27 luglio 2015 per favore aiutatemi a capire una cosa se è così perché sul web ho letto che si può fare anche se è tardi vi supplico.

  2. O fatto la richiesta della social card mi e stata accettata mi e arrivata la carta dopo qualche mese ma sono passati 8 mesi e il pin non mi è arrivato ancora …mi sono rivolta al CAF alla posta e con l’INPS di Roma telefonicamente e l’INPS del mio comune di persona e tutti mi dicono di rivolgermi ad altri perché non è nelle loro competenze ..in tanto rischio di perdere i soldi e necessitò di quei soldi come devo fare

  3. Sergio docresti gia aver rice uto sia la card che il pin. Io ho fstto domanda a febbraio e ho ricevuto la card sopo 15 giorni e il pin dopo altri 5 giorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *