viaggiare prenotare vacanze poco prezzo low cost

TRUCCHI PER PRENOTARE LE VACANZE: IL MEGLIO DEL WEB CHE TI FA RISPARMIARE DAVVERO!

Spread the love


Sono tantissimi i siti dedicati ai viaggi e alle vacanze. Alcuni però sono solo specchietti per le allodole che promettono sconti in realtà inesistenti. Ecco allora dove andare a guardare se volete davvero risparmiare per le prossime ferie formato famiglia!

Non fare domani quello che puoi fare oggi. Giocare d’anticipo è la parola d’ordine quando si parla di ferie. Sforzatevi di programmarle sin da ora, senza ridurvi all’ultimo minuto.

prenotare le vacanze low costOrmai i last minute non funzionano più come un tempo: si risparmia davvero poco e si rischia di doversi accontentare troppo. Se poi avete intenzione di prendere qualche aereo, allora potete dire pure addio a ogni forma di sconto. Se invece volete essere voi i veri padroni delle vostre vacanze, approfittate delle promozioni che le compagnie aeree inoltrano ai loro iscritti della newsletter. E cogliete l’attimo.

Evitate siti intermediari come Edreams, Trivago o Expedia che sempre chiedono una quota gestione pratica (e lo fanno quando ormai hai compilato tutto!), ma consultateli solo per vedere quali siano le compagnie che operano sulla tratta di vostro interesse.

Attenzione perchè non tutti mostrano gli operatori che volano su quella città; proprio ieri ho usato questa tecnica con Edreams per un volo su Parigi (il 31 maggio ho un matrimonio!) e ho visto che ora segnala  “low- cost” e solo alla fine ti dice il nome della compagnia.

Comunque dopo aver visto quali sono i prezzi più interessanti, andate sui rispettivi indirizzi web e fate le vostre valutazioni: tenete conto, per esempio, anche la distanza degli aeroporti e gli orari dei voli. Prendere un taxi alle 5 del mattino potrebbe costarvi più del biglietto aereo!

viaggiare prenotare vacanze poco prezzo low costQuanto agli hotel ci sono tanti ottimi siti, uno su tutti quello di HRS, con le sue offerte flash, davvero d’oro. Con 50 euro a notte rischiate di dormire a Berlino in un 4 stelle extra lusso! Naturalmente, prima di prenotare date un occhio su www.tripadvisor.it per capire se si tratti di un albergo davvero soddisfacente oppure no. Ma non state troppo a rimuginare: sono offerte valide non solo per noi italiani!


Ultimo ma non meno importante, vi segnalo www.piratinviaggio.it un sito che a tratti è quasi un blog gestito davvero bene con offerte da cogliere al volo: ci trovater per lo più di promo relative a voli aerei da comperare in fretta ma che permettono di risparmiare davvero tanto. Per approfittarne dovete però tenere d’occhio la vostra mail.

Non volete intasarvi la mail? Apritene una dedicata alla vacanze, da controllare solo nel momento del bisogno…quelle due/tre volte all’anno.

Un altro consiglio utile che mi sento di darvi è quello di iscrivervi a quei siti dedicati. Esempio: volete andare a Milano Marittima quest’estate (ricordate? La mia prima vacanza alla prese col bebè?) Cercate il sito che riunisce gli albergatori della località di vostro interesse, da lì compilate il form con il periodo delle vostre ferie, quanti siete, pensione completa o no ecc. La mail verrà inviata automaticamente a tutti gli hotel, che vi risponderanno singolarmente con un’offerta. Mi raccomando di rispondere con la vostra controfferta eh! Soprattutto se prenotate con un certo anticipo, contrattare è d’obbligo, altrimenti che mammerisparmio sareste? 🙂

Hai trovato utile questo articolo? Allora condividilo e consiglialo ai tuoi amici. Così ripaghi il mio tempo, grazie! 😀



Spread the love

8 pensieri su “TRUCCHI PER PRENOTARE LE VACANZE: IL MEGLIO DEL WEB CHE TI FA RISPARMIARE DAVVERO!”

  1. …..e magari andare in una agenzia di viaggio con quello che avete trovato e prenotarlo li..ricordatevi che fareste guadagnare loro e voi avreste la tranquillità di una persona davanti ricordatevi che la commissione la paga l hotel all agenzia e vi darà l o stesso prezzo

    1. Guido io ho sempre pagato la quota gestione pratica quand’anche iscrizione (tipo bluvacanze..a che cosa poi?) ogni volta che sono andata da un’agenzia. E non sempre mi è stata prospettata l’opzione più economica. Poi, per carità, sarò stata sfortunata io tutte le volte? Per questo non ci sono più andata. Però sono passati un po’ di anni, se adesso le cose sono cambiate, ben venga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *