giochi per imparare a scrivere

15 GIOCHI PER IMPARARE A LEGGERE E SCRIVERE PRIMA DELLE ELEMENTARI, PREGRAFISMO

Spread the love


Mancano pochi giorni alla fine dell’asilo. Chi mi segue sa che abbiamo fatto una bellissima festa di fine anno durante la quale i bambini dell’ultimo anno hanno recitato delle canzoncine. E’ stato molto emozionante vedere la gioia di questi bimbi che si preparano ad affrontare le elementari.

Molti di loro sanno già scrivere il proprio nome, i numeri e alcune paroline.

Nessun compito naturalmente per loro in questa lunga estate che ci aspetta, ma per chi lo desidera ci sono una serie di giochi-esercizi che i bambini possono fare per prepararsi alla scrittura.

Si chiama pregrafismo ed è l’insieme delle tecniche e degli strumenti che preparano i bambini alla scrittura; il primo passo è quello di prendere dimistichezza con penne e fogli.

Tutti questi sttrumenti per imparare a leggere a scrivere li trovate sul sito Borgione.it nella sezione pregrafimo o imparare a leggere e scrivere che sicuramente conoscerete già perchè praticamente fornisce metà scuole d’Italia. Fate attenzione, perchè alcune offerte sono dedicate proprio alle classi, dunque contengono più pezzi identici (da qui alcune differenze di prezzo per oggetti che sembrano identici).

  • PANNELLO CON LETTERE PER PREGRAFISMO

Pannello con lettere per pregrafismo - cm 70x100

Utile pannello per ricalcare le lettere dell’alfabeto in stampatello maiuscolo e minuscolo ed in corsivo maiuscolo e minuscolo. Si può fissare anche alla parete e, volendo, dividere in due pezzi: la striscia superiore e quella inferiore. Misure 70×100.

 

 

  • TRACCE PER PREGRAFISMO

Tavola per pregrafismoIl bambino deve ricalcare le linee con la stilo in legno in dotazione. Questo esercizio abituerà il bambino alle linee che si ritrovano in molte lettere dell’alfabeto. La fase successiva è quella di riuscire a riprodurre le stesse identiche linee anche a mano libera su un fogio o una lavagna.

  • PUNTERUOLO SICURO

Punteruolo sicuroUna tavoletta con dei fori  coperti da un particolare materiale morbido, sulla quale disegnare  grazie a un filo infilato nella matita inclusa nella scatola. Puntando la matita in un qualsiasi foro della base, e ritraendola, il laccio rimane ancorato alla base.

 

  • RIGHELLI SAGOMATI

Normografi grandi

Un grande classico della didattica che aiuta i bambini anche molto piccoli a prendere dimistichezza con le lettere. Mia figlia a 4 anni già ci gioca, colorando le lettere ognuna di un colore diverso. Ora le sto insegnando a scrivere il suo nome.

 

 

 

  • SAGOME DI LETTERE

Se volete delle lettere durevoli nel tempo, ecco la versione non casalinga alle sagome di lettere. Realizzate in plastica con colori brillanti sono l’ideale per prendere confidenza con le lettere.

Stencil lettere maiuscole giganti

  • AIUTO SCRITTURA

Aiuto scrittura 2 pezzi
Utilissimo, anche per prevenire il callo della scrittura (io ce l’ho ancora e, a questo punto, sempre ce l’avrò, dato che mi si è proprio deformato l’osso del dito medio). Realizzato in plastica morbida, si infila sulla matita, sui pennarelli a punta fine e media e sui pennelli di grandi dimensioni. Insegna a impugnare correttamente lo strumento per la scrittura.

Numeri per infilature e pregrafismo


  • NUMERI PER INFILATURE E PREGRAFISMO

Questo è un gioco superdivertente. Alla mia bimba, almeno, piace un sacco giocare con i fili. Infilare il filo nei numeri significa impararne le fome, tramite le linee che poi dovrà seguire per riprodurli su carta. Possono anche essere utilizzati come stencil ripassando i contorni.

  • IMPUGNA FACILE

Valido aiuto anche per i pennelli, per quei bambini che hanno difficoltà nell’impugnare correttamente penne, matite, pastelli, pennelli. Pensato per i bambini piccolo o bambini con handicap.Impugna facile: abiligrips

  • IMPARIAMO A LEGGERE

Impariamo a leggereUn gioco, che con la scusa del puzzle, insegna le prime parole, dividendole le parole in singole lettere. Grazie alle carte il bambino costruisce il disegno e allo stesso tempo la parola, individuando consonanti e vocali. 18 carte con gli animali più conosciuti.

giochi per imparare a scrivere

  • LETTERE ALLEGRE

Chi non ha avuto questo tabellone da piccolo (o le lettere magnetiche da attaccare al frigo)?

Non si sbaglia mai con questo gioco, che sia in plastica o un giocattolo in legno come in questo caso. Può essere usato anche come sussidio per la lingua straniera in quanto le immagini sotto ogni lettera rappresentano delle parole in inglese aventi come iniziale la stessa lettera.

Parola che inizia per...

  • PAROLA CHE INIZIA PER

E’ un tipo digioco che aiuta i bambini a riconoscere le lettere dell’alfabeto associando le immagini alle parole e riconoscendo le iniziali dell’oggetto rappresentato.

Prime letture

  • PRIME LETTURE

Altro gioco che aiuta i bambini più piccoli ad associare le figure alle parole. Grazie al sistema auto-correttivo, basta disporre nella giusta successione i simboli delle cartine illustrate per vedere comporsi la parola corrispondente.

Lavagna autoadesiva nera

  • LAVAGNA AUTOADESIVA

Non può mancare in nessuna casa: una lavagna vecchio stampo o di nuova generazione come questa. Il vantaggio è che poco ingombrante. Si tratta di un rotolo di lavagna nera autoadesiva, che potete appiccicare in cucina, in cameretta, realizzata in spesso materiale plastico. Inclusi anche 10 gessi in colori assortiti inclusi.Tavolette per pregrafismo con punteruolo - 4 pezzi

  • TAVOLETTA PER PREGRAFISMO

Questo è un gioco per esercitare la motricità fine e allenare la mano alla scrittura. Si tratta di tavolette in robusta plastica, studiate per esercizi di pregrafismo con il punteruolo. Il fondo del riquadro interno è di morbido feltro, circondato da una cornice in velcro che blocca il foglio inserito. Il set è completo di 4 stencil, con soggetti diversi, che i bambini dovranno seguire con il punteruolo per realizzare sagome e disegni.Immagini e parole

  • IMMAGINI E PAROLE
Gioco per i bambini più grandi; in questo caso i bambini dovranno associare l’immagine alla parola e trovare l’articolo corretto rispetto al genere: singolare/ plurale, femminile/maschile.

 



Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *