capire contrazioni

ALIMENTAZIONE E MONITORAGGIO DEL PESO IN GRAVIDANZA? TE LO DICE L’APP!

Spread the love


Sapete che in una sola app potete seguire la crescita del vostro bambino settimana dopo settimana, monitorare il peso, sapere quali alimenti mangiare e quali evitare, condividere emozioni e stati d’animo e tanto altro ancora? Inoltre, per voi, un programma nutrizionale personalizzato per accompagnarvi durante tutti i nove mesi di gravidanza studiato dai nutrizionisti Ai.Nut. 

 

app gravidanza

Se dovessi rimanere incinta nuovamente, vivrei la gravidanza in maniera completamente diversa. Sicuramente in modo meno ansioso, essendo oggi più consapevole ed “esperta”. Non che prima non mi sia informata a dovere sull’argomento. E’ grazie alla mia fame di conoscenza che sono entrata in contatto con il mondo delle mamme blogger e ho deciso, poi, di aprirne uno mio.

SCARICA L’APP 

diventare mamma

SCANNERIZZA CON LO SMARTPHONE QUESTO CODICE QRcodice qr app gravidanza

Ho capito che le future mamme si dividono in due grandi gruppi:

  • quelle che preferiscono “ignorare” e lasciare che le cose vadano come devono andare…”perchè poi se leggo cose brutte, mi sale solo l’ansia”;
  • quelle che – come me! – preferiscono conoscere le due facce della medaglia e farsi trovare pronte nel caso le cose vadano storte.

Credo che entrambi siano due modi per gestire l’ansia da parto, che è inevitabile ed è giusto che ci sia, dato che rilascia carichi di adrenalina necessari per tenerci “sul pezzo”.

Una delle mie principali paure, infatti, era proprio quella di perdere i sensi durante il parto. Ricordo ancora quando al corso preparto chiesi all’ostetrica: “E se mi impressiono per qualcosa e poi svengo?”.

“In 25 anni non mi è mai successo di vedere nessuna donna perdere i sensi – fu la sua risposta – In quel momento, c’è troppa adrenalina in circolo”.


Se non sono svenuta dopo aver perso 1 litro di sangue (leggi qui il racconto del mio parto)  e con il ferro sotto i calcagni, vuol dire che si tratta davvero di un evento rarissimo.

capire contrazioni

Un’altra mia grande paura, comune a moltissime donne, era quella di non riuscire a riconoscere le contrazioni e dunque l’inizio del travaglio. Fortunatamente nel frattempo ho scoperto il mondo delle app dedicate alla gravidanza, di cui mi servirò sicuramente nel caso dovesse arrivare il bis. Sono davvero troppo comode e ti fanno risparmiare un sacco di tempo. L’altro giorno mi hanno segnalato questa app che si chiama Diventare Mamma, bella e davvero ben fatta, disponibile sia per Adroid che Apple. Tra i suoi servizi, c’è anche quello che ti aiuta a tenere il conto delle contrazioni, ti avvisa dell’inizio del travaglio e di quando è arrivato il momento di andare in ospedale.

Per tutti i nove mesi tiene sotto controllo il tuo peso, ti notifica quando è il giorno di pesarti, ti suggerisce tante ricette sane e gustose pensate per la donna in gravidanza, ti ricorda quali cibi è meglio evitare (quanti dubbi a riguardo, vero?).

gravidanza cibi da evitare

La nutrizione in gravidanza è davvero complessa. Mai come durante quei nove mesi è importante mangiare bene per noi e per il nostro bambino. L’ideale sarebbe poter andare da un nutrizionista che segua passo a passo il nostro percorso. Però come fare? Con tutte le spese che già bisogna affrontare; o si naviga nell’oro – e ve lo auguro! – altrimenti la vedo dura. Qualche piccolo escamotage però c’è. Basta sapere dove andare. Sul sito NestlèBaby potete per esempio riceve ogni mese un programma alimentare personalizzato che vi darà le linee guida da seguire nell’arco dei nove mesi. Un servizio utile e gratuito, come piace noi mammerisparmio. 🙂

L’applicazione Diventare Mamma ti suggerisce anche i giorni migliori per fare l’amore e aumentare le probabilità di rimanere incinta; calcola la data presunta del parto e settimana dopo settimana ti dice cosa succede nel tuo pancione e al feto senza intasarti la mail (che non è poco!). Hai tutto lì insomma, in un’ app a portata di mano.video 9 mesi gravidanza

Ci sono siti bellissimi sulla gravidanza però molti di questi sono dispersivi e soprattutto non personalizzabili. Questa applicazione, per esempio, ti permette anche di realizzare il famoso video dei nove mesi, con il pancione che cresce.  Qualcosa di simile a questo video qui sotto (che fisico ha lei, anche a nove mesi? Invidiaaa!), davvero un bellissimo ricordo.



Spread the love

Un pensiero su “ALIMENTAZIONE E MONITORAGGIO DEL PESO IN GRAVIDANZA? TE LO DICE L’APP!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *