Aspirapolvere Robot Dyson 360 Eye

ROBOT ASPIRAPOLVERE DYSON 360 EYE, L’OFFERTA MIGLIORE SUL MERCATO

Spread the love

Il nuovo Robot Dyson 360 Eye è l’offerta più tecnologica che si possa chiedere in fatto di aspirapolveri. Superlativo anche nel costo In passato ho provato Folletto e Samsung e sono arrivata a questa conclusione: meglio spendere qualcosa in più prima che pentirsi dopo.

 

Aspirapolvere Robot Dyson 360 Eye

Lo aspettavano in tanti ed è finalmente presente anche sul mercato italiano il nuovo aspirapolvere robot della Dyson!

Che cos’è è un robot aspirapolvere?

Un aspirapolvere robot è un’aspirapolvere intelligente che lavora da sola, senza l’intervento dell’uomo. Attenzione perchè questi elettrodomestici non sono tutti uguali. Se un modello costa 200 euro e un altro 800 euro, una ragione come sempre c’è! Il nuovo modello della Dyson Eye 360 è sicuramente il più smart di tutti quelli in commercio (e in effetti è anche il più costoso!). Perchè? Perchè è in grado di vedere esattamente come l’occhio umano. Al suo interno, infatti, trovate una telecamera che scannerizza l’intera casa, registrando nel suo computer di bordo la planimetria dell’abitazione (pareti comprese).

In passato ho già avuto un aspirapolvere robot per la pulizia di casa, modello Samnsung (per cui ottima marca anche questa) ma l’ho dato via per disperazione. Sapete perchè? Perchè ogni due per tre si inceppava ogni qual volta incontrava uno dei tanti piccoli ostacoli dissiminati in giro dalla mia piccola come pezzi di lego, palline ecc.

Ho provato il nuovo Dyson Eye 360 e sono rimasta sorpresa da come pulisca e soprattutto riconosca gli ostacoli senza incepparsi. Prima era così fastidioso arrivare a casa, pensare di trovarla pulita e, al contrario, dover fare stretching sotto il letto alla ricerca dell’aspirapolvere perduto. Questo modello invece possiede dei piedini cingolati come quelli dei carrarmati e si sopraeleva quando incontra un ostacolo. Temevo per le lunghe frange del mio tappeto persiano – “Sicuro che si incastra ora…” – e invece no!

Se non ci credete guardate il video sotto con una dimostrazione pratica di quello che dico.

Con i vecchi aspirapolveri-robot non trovavo mai veramente pulito.

Poi  è arrivato il Dyson a traino, l’Animal Turbine, quindi il  Dyson Fluffy e ho visto che la scopa elettrica senza fili rispondeva a tutte le mie necessità. A proposito, vi dico pure che ora è uscita la nuova versione, il Dyson V8 ancora migliorata che ha una batteria che dura il doppio e si può usare anche sui tappeti. 

Ma torniamo al robot Dyson Eye 360, che rispetto all’aspirapolvere ha un enorme vantaggio: fa tutto da sola e può essere anche attivata da remoto. Ciò significa che mentre siete in ufficio, dal cellulare, potete “parlare” con il vostro robot e dirgli di pulirvi casa. Figata vero?

Ora però la nota dolente. Perchè c’è sempre una nota dolente…il prezzo! Costa 1000 euro, più o meno come il suo antagonista di sempre, il Folletto, che pure ho provato in passato e vi dico che non c’è proprio paragone.

Per carità non voglio dire che il Folletto sia da buttare, eh…ma mi sto davvero trovando troppo bene con il Dyson e con piacere noto su facebook che ci sono sempre più perone entusiaste di questo marchio. Del resto quando le cose funzionano bene, la gente rimane soddisfatta e si convince così di aver speso bene i propri soldi. Piuttosto rinuncio al parrucchiere o scegliere di andare con i coupon, ma preferisco faticare meno rispetto alle pulizie di casa (che odio!).

Quali sono le caratteristiche tecniche del Dyson Eye 360?

  • Un Sistema di visione a 360 gradi. Che siginifca interpretare continuamente i dati sull’ambiente circostante per sapere sempre dove si trova, dove è stato e dove non ha ancora pulito (il mio Samsung spesso andava a pulire sempre nello stesso punto. Non so se ho sbagliato io o cosa, ma mi pareva un gran spreco di risorse, anche perchè ci metteva parecchio tempo per fare una stanza!).
  • L’ App Dyson Link: consente di controllare, programmare e risolvere eventuali problemi del robot, nonché di visualizzare mappe e stato di avanzamento delle sessioni di pulizia.
  • Aspira senza sacco: come tutti gli aspirapolveri Dyson anche questo non prevede l’utilizzo di sacchi ma un pratico contenitore che si può svuotare con un semplice click.
  • Potenza ciclonica: la spazzola, la potenza della tecnologia ciclonica, i cingoli. La potenza di aspirazione di Dyson in grado di aspirare anche le particelle più piccole anche sul tappeto non ha eguali e rimane invariata negli anni.

E ora se ne avete ancora voglia guardate anche questo video dove vi mostrano la differenza di performance tra uno classico aspirapolvere in commercio (quello nel video sembra proprio quello che avevo io) e il nuovo Dyson 360Eye.

E ora passiamo ai lati negativi, perchè ogni prodotto ne ha e la mia recensione non sarebbe onesta fino in fondo se non vi segnalassi eventuali “punti deboli”:

  • il rumore. Il Robot al massimo della potenza il Dyson Eye 360 è un po’ rumoroso ma nemmeno troppo (nel mio video recensione potete ascoltarne il rumore)
  • la durata di pulizia dei pavimenti. Sezionando tutta la casa, per pulirla a fondo, il Dyson Eye360 va avanti e indietro innumerevoli volte finchè non ha coperto l’intera superficie. Dunque a differenza della scopa che usi 5-10 minuti al massimo, il Dyson Eye 360 può impiegare parecchio tempo prima di pulire tutta la casa (ma voi potete dirgli anche “Pulisci solo la cucina!”). Il mio consiglio è di farlo andarare da remoto quando siete fuori casa.
  • il costo. Il prezzo è notevole (tuttavia tenete sempre monitorate le offerte dei vari store di elettronica o Amazon, dove ci sono spesso offerte a tempo)  ma c’è chi preferisce spenderli in scarpe e borsette e chi invece in strumenti che facilitino la vita. E voi a che categoria appartenete?

 

 

 


Spread the love

2 pensieri su “ROBOT ASPIRAPOLVERE DYSON 360 EYE, L’OFFERTA MIGLIORE SUL MERCATO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *