seggiolino autoisofix

SEGGIOLINO AUTO ISOFIX, CYBEX: TUTTE LE RISPOSTE

Spread the love



La mia esperienza con il seggiolino auto Isofix, “quello con il cuscino”, il famoso Cybex Pallas. Per capirne appieno il funzionamento e per dare una risposta ai dubbi più comuni delle mamme, ho chiesto direttamente all’azienda

Se mi seguite da un po’, sapete bene che quando rimasi incinta nè io nè mio marito avevamo un lavoro e per un po’ abbiamo vissuto solo con il mio sussidio di disoccupazione (per fortuna non dovevamo pagare un affitto o un mutuo!). Quando è nata mia figlia, mio fratello aveva ancora 9 anni e sua madre aveva conservato moltissime cose che poi mia ha passato: dalla carrozzina al seggiolone.
In quel periodo abbiamo dovuto risparmiare su tutto e la spesa si faceva solo al discount. I miei amati viaggi erano un miraggio lontano. Su una cosa però mi sono ripromessa di non risparmiare: sul seggiolino auto, perchè sapevo quanto fosse importante la sicurezza in auto.
seggiolino autoisofix

Il seggiolino auto Isofix della Cybex col famoso cuscino

Dopo attenti studi online, leggendo i vari forum anche internazionali, consultando i risultati dei crash-test degli ultimi anni, mi sono orientata verso tre nomi in particolare: Besafe e Cybex, entrambi due ottimi prodotti. A farmi orientare verso Cybex è stato il prezzo, sempre caro ma più basso, ma soprattutto la presenza del cuscino davanti che per il bambino ha la funzione di un air-bag.
Una volta scelto il seggiolino Cybex, bisogna passare alla fase due: scegliere quale modello Cybex faccia più al caso vostro, vista la varietà di gamma e modelli. Devo essere onesta. Sul sito della Cybex non è semplicissimo intuire nell’immediato quali siano le pecularietà di uno e dell’altro. Per questo, anche dopo i tanti dubbi che mi avete esposto su Facebook quando ho postato la foto con il nuovo seggiolino Cybex Pallas M-Fix (vedi sotto), ho pensato bene di sentire direttamente l’azienda e fargli un po’ di domande, anche scomode se volete…per cercare di dare una risposta a tutti i dubbi di noi mamme, quando dobbiamo comperare un seggiolino auto Cybex.

Sono troppo felice! Ieri è arrivato il nostro nuovo seggiolino, il Cybex Pallas M-Fix. No, non è economico ma l’unica…

Pubblicato da Mammarisparmio su Sabato 19 dicembre 2015

Tra parentesi, in corsivo con la dicitura “ndr” (nota del redattore) troverete i miei commenti alle risposte di Cybex.

Mammarisparmio. “Cominciamo subito con una delle domande più gettonate sul web e nei forum di mamme: che differenza c’è tra il Pallas M-fix e il Pallas 2fix? E tra un Pallas 2 fix e un Pallas fix?”

Cybex: “La serie Pallas indica il seggiolino CYBEX 2-in-1 che copre i gruppi 1/2/3 e quindi studiato per il trasporto in auto di bambini con peso compreso da un minimo di 9 kg ad un massimo di 36 kg.  Nel Gruppo 1 il bambino è protetto da un cuscino di sicurezza ad ampiezza regolabile. Per bambini di peso superiore ai 18 kg entrambi i seggiolini possono essere trasformati in un seggiolino del Gruppo 2/3 della famiglia Solution in poche semplici mosse.

Cybex Pallas 2fix

Cybex Pallas 2fix

Sia Pallas 2-fix che Pallas M-fix sono seggiolini ISOFIX Connect, sono dotati di connettori retrattili che li rendono compatibili anche con le vetture non dotate del sistema ISOFIX (dunque anche se non avete l’Isofix perchè avete un vecchio modello d’auto, vi consiglio di comperarne uno con l’Isofix nel caso doveste poi cambiarla, ndr).
I due seggiolini auto sono dotati di un poggiatesta regolabile in 11 posizioni (Pallas 2-fix) o 12 posizioni (Pallas M-fix) e di poggiatesta reclinabile che impedisce alla testa del bambino di cadere in avanti quando si addormenta.

Nel Pallas M-fix è stato migliorato e modificato il passaggio della cintura che permette di utilizzare meno cintura. Questo significa che può essere installato anche nelle vetture che hanno cinture leggermente corte.
Tra le altre caratteristiche di Pallas M-fix il cuscino di sicurezza ora può essere regolato con una sola mano invece che due. Il sistema di protezione negli impatti laterali, noto con il nome di Sistema L.S.P., nel nuovo Pallas M-fix è a regolazione indipendente. Ha due possibilità di posizionamento per adattarsi perfettamente ai diversi abitacoli.
Inoltre ora è ancora più semplice trasformare il seggiolino in Gruppo 2/3.
Tra gli altri vantaggi del Pallas M-fix : un design di nuova concezione, una geometria della seduta migliorata e sicurezza ottimizzata.
Il Pallas 2-fix differesce da pallas-fix per un perfezionamento del sistema L.S.P. Nel modello “2” sono stati aggiunti due cuscinetti laterali che permettono l’attivazione del sistema di protezione lineare nell’impatto laterale fin dai primi istanti. In ogni caso entrambi i seggiolini sono molto sicuri in base ai risultati dei crash test effettuati da istituti indipendenti come ADAC, Stiftung Warentest, TCS e molti altri, e verificabili in rete.

Domanda:  Perchè è così importante il cuscino?

Risposta – Tutti i seggiolini CYBEX del Gruppo 1 (9 – 18 kg) rivolti nel senso di marcia sono dotati di cuscino di sicurezza ad ampiezza regolabile. In caso di incidente frontale, la forza d’urto viene distribuita sull’ampia superficie del cuscino ed assorbita dagli speciali materiali di cui è composto. Questo sistema ricrea la protezione di un airbag esploso e contribuisce significativamente a ridurre il rischio di traumi al bambino in caso di incidente. Vengono evitati in questo modo i traumi da cintura e garantendo una protezione ottimale delle sensibili aree della testa, del collo, delle spalle e degli organi interni.

Domanda: Il cuscino non opprime il bambino? Ci stanno le gambine? Alla vista sembrerebbe di no…

Risposta – La struttura del cuscino è stata studiata apposta dai nostri tecnici tedeschi per non opprimere il bambino e per dare una maggiore  possibilità di movimento della parte superiore del corpo. L’innovativo cuscino ad ampiezza regolabile (in attesa di brevetto) si adatta facilmente alla corporatura del bambino, offrendo una maggiore libertà di movimento per la parte superiore del corpo, oltre ad una sicurezza ottimale soprattutto in caso di incidente con impatto frontale, rispetto ai sistemi convenzionali con cintura a cinque punti.  A prima vista il cuscino può sembrare scomodo per il bambino, è per questo che consigliamo sempre di provare a posizionare il bambino nel seggiolino e di farlo abituare pian pianino a questo sistema di ritenuta magari presentandolo come uno speciale attrezzo per i suoi giochi (Confermo! Dopo poche volte il bambino si abiuta subito. Ora che abbiamo tolto il cuscino, la mia bimba ci è rimasta male tanto se ne era affezionata. Inoltre, dobbiamo pensare che quando uno si siede, la parte della coscia “si schiaccia” appiattendosi, occupando quindi meno spazio in altezza, ndr)

Domanda: In che posizioni si è classificata cybex negli ultimi crash test? come vengono effettuati questi test e chi li organizza/che credibilità hanno?

Risposta – I Seggiolini CYBEX ottengono sempre degli ottimi punteggi di sicurezza durante i crash test eseguiti sui seggiolini auto. Per fare un esempio, nel test dello scorso giugno Pallas M- fix è risultato vincitore nella sua categoria con il punteggio “good” in tutte le categorie del test.
I test di sicurezza, che si svolgono una volta all’anno presso l’Automobile Club tedesco ADAC, sono condotti utilizzando apparecchiature professionali sofisticate in grado di simulare realisticamente ciò che avviene durante un incidente. I seggiolini vengono testati nella sicurezza, maneggevolezza, presenza di sostanze nocive e pulizia e manutenzione. I criteri di valutazione dei test di ADAC sono considerevolmente più severi rispetto a quelli standard dell’omologazione ECE-R-44 e vengono costantemente inaspriti. Per fare un esempio lo standard europeo testa il seggiolino solamente tramite un test frontale alla velocità di 44km/h. ADAC esamina invece lo scontro frontale a 64 km/h e quello laterale (più frequente) a 50km/h.

Domanda: Come mai questi seggiolini costano così tanto rispetto agli altri?

Risposta – La priorità di CYBEX è la sicurezza dei bambini, e per questo ogni anno i nostri progettisti investono nel miglioramento della caratteristiche di sicurezza. I prodotti CYBEX sono caratterizzati da tecnologie di sicurezza (come ad esempio in cuscino, il sistema L.S.P laterale, il poggiatesta brevettato etc) all’avanguardia che garantiscono una protezione ottimale. Per far conoscere i principi di sicurezza in auto e l’importanza di un corretto utilizzo del seggiolino in auto organizziamo periodicamente incontri con i genitori presso negozi specializzati. Durante questi incontri spieghiamo inoltre ai genitori perché è importante non risparmiare sulla sicurezza in auto del proprio bambino.
Sicuramente la cosa più conveniente è comperarlo online. Amazon come sempre ci corre in aiuto. Ecco qualche offerta Cybex:

Domanda: E’ vero che i seggiolini “scadono” dopo un po’ di tempo o è una bufala che si legge sul web?

Risposta – I seggiolini non “scadono” e in alcuni casi possono essere utilizzati anche per 10/11 anni (vedi ad esempio Pallas M-fix). Se si possiede un seggiolino usato è importante verificare che il seggiolino sia omologato e rispetti l’ultima norma vigente e che non abbia subito incidenti. In caso di incidente il seggiolino va infatti cambiato perché anche se ad occhio nudo potrebbe risultare intatto, la forza d’urto potrebbe aver compromesso la struttura del seggiolino e quindi la sua sicurezza. Per questo consigliamo sempre di prestare molta attenzione nell’acquisto di un seggiolino usato. (in tal caso, mamme comperatelo da amici che conoscete bene, non fidatevi di gente che non conoscete ndr).

Domanda: Quando arriva il momento di togliere il cuscino e passare alla cintura?

pallas M-fix cybex

Pallas M-fix

Risposta – Il cuscino di sicurezza è omologato per seggiolini del gruppo 1 (fino ai 18 kg). Non appena raggiunto questo limite di peso il bambino può passare al gruppo successivo 2/3 e quindi utilizzare un seggiolino che permetta l’installazione solo con la cintura della macchina. A questo proposito noi raccomandiamo vivamente di usare sempre e soltanto sedute complete di schienale per offrire una protezione ottimale per il bacino. Questo perché gli studi e le prove effettuate ci hanno portato a comprovare l’importanza dello schienale del seggiolino per la protezione del bambino fino ai 36 kg.

Domanda: Da che età si può utilizzare il seggiolino col cuscino? Una volta mi sono ritrovata con la bimba che era scivolata sotto il cuscino…e non era magrolina, aveva circa 7-8 mesi. L’ho messa forse troppo presto?

Risposta – Il seggiolino del gruppo 1 con cuscino può essere utilizzato a partire dai 9 kg. Consigliamo sempre ai genitori di non avere mai troppa fretta nel passaggio al gruppo successivo. In particolare consideriamo l’ovetto e il trasporto contro il senso di marcia (seggiolino del gruppo 0+) la soluzione più sicura per i bambini di quella fascia di età (il mio errore mio è stato quello di considerare l’ovetto troppo piccolo, guardando le gambine e non la testa! Se le gambine escono dall’ovetto, va tutto bene. E’ la testa infatti che non deve uscire dall’ovetto ndr).

Domanda: A chi ha un bimbo piccolo, qual è la soluzione d’acquisto ideale? Quella che va da 8 mesi a 18 kg o 9 mesi  a 36 kg? Io presi la prima soluzione, facendo questo ragionamento: “Se l’azienda ha messo in commercio anche una soluzione più piccola, solo per i bambini più piccoli, vorrà dire che è ancora più sicura per loroo”. E’ così oppure mi sbagliavo?

Risposta – In questo caso non esiste una soluzione ideale standard ma dipende da vari fattori: crescita del bambino, utilizzo del seggiolino combinato etc. CYBEX Pallas M-fix è stato progettato con materiali di alta qualità che, se adeguatamente utilizzati, non subiscono danni di usura (Tornassi indietro forse comprerei direttamente quello che va fino a 36 kg. Credo però che la mia bimba sia stata più comoda in quello più piccolino che va fino ai 18 kg. Anche perchè lei era molto lunga e quindi già a otto mesi avevo bisogno del seggiolino. Dato che l’altro è “a partire dai nove mesi”, ho optato per la prima soluzione. Però se avete bimbi non particolamente alti, dato il costo, consiglio il 9 mesi-36 kg ndr).

Domanda: “Che differenza c’è tra la linea Gold e la linea Silver?”

Risposta – “CYBEX presenta varie gamme di prodotti: Platinum, Gold, Silver e CBX che, pur mantenendo il fondamentale principio innovativo D.S.F (Design, Sicurezza e Funzionalità), presentano delle caratteristiche soprattutto in termini di funzionalità e design differenti posizionandosi quindi a livelli di prezzo diverso. Tutti i prodotti CYBEX, anche nella linea più economica, presentano tecnologie di sicurezza ricercate e all’avanguardia.
E con questo è tutto. Grazie a Cybex che gentilmente si è sottoposta alle mie domande, sperando di aver tolto dei dubbi a qualche mamma indecisa sul seggiolino auto. Ricordate: risparmiamo su tutto ma non sulla sicurezza! 🙂



Spread the love

2 pensieri su “SEGGIOLINO AUTO ISOFIX, CYBEX: TUTTE LE RISPOSTE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *