BONUS BEBE' PANCIONE

BONUS MAMMA 2017 SENZA TETTO ISEE: COME, DOVE, FARE DOMANDA PER 800 EURO

Spread the love

Ho partorito ti ara il 21 dicembre del 2016 e per soli 10 giorni ho perso la possibilità di accedere alla domanda per Bonus Mamma. Proprio da oggi  4 maggio è possibile inoltrare la richiesta per avere accesso a questo nuovo aiuto economico.

Chi può chiedere il nuovo Bonus Mamma 2017?

Tutte le mamme che hanno partorito dal 1 gennaio 2017 e che arriveranno almeno al settimo mese di gravidanza nel 2017.

BONUS BEBE' PANCIONEQuesto vuol dire che  se al 1 gennaio avete raggiunto il settimo mese di gravidanza, potete avanzare la richiesta di Bonus Mamma.

Se avete qualche dubbio relativamente al conteggio dei mesi vi invito a cliccare su questo post dove spiegavo la differenza tra settimane e mesi di gravidanza , tenendo conto che 16 settimane non significa che siete al quarto mese di gravidanza.

Naturalmente hanno diritto a questo contributo economico anche le mamme che adottano un minore con sentenza definitiva e anche i genitori con affidamento preadottivo nazionale o internazionale.

Chi può avere accesso al bonus mamma?

Come sempre tutte le cittadine italiane, comunitarie ma anche quelle extracomunitarie residenti nel nostro paese  e in possesso del permesso di soggiorno di lungo periodo.

Che cosa spetta con il bonus mamma?

Si tratta di una tantum di 800  euro. Che cosa vuol dire una tantum? Vuol dire che avrete alla fine diritto 800 euro che sommati al bonus bebè di 80 euro mensili di cui vi avevo parlato in questo post  (almeno di questo sono riuscita a fare richiesta rientrando dentro i parametri temporali e il tetto Isee fissato a 25.000 euro. ..ricorda che l’Isee è diverso dal reddito e puoi fartelo calcolare gratuitamente nei patronati o caf).

 Come fare domanda per il bonus mamma?

 

  • via web, utilizzando i servizi del portale www.inps.it, accessibili direttamente tramite il Pin;
  • telefonando al Contact Center al numero 803164;
  • gratuito da telefono fisso, oppure al numero 06164164 per le chiamate da cellulare con tariffazione a carico dell’utente;

Entro quando presentare domanda di Bonus Mamma?

Avete tempo ben un anno per avanzare la richiesta all’Inps. Non aspettate però all’ultimo minuto. Perché questa questo sussidio NON  presenta limiti Isee pertanto può essere richiesto da chiunque. Anche da chi non ne avrebbe proprio bisogno (del resto i soldi si fanno proprio così, no? Risparmiando e non spendendo).  Se poi vi riducete all’ultimo minuto e scoprite di non avere il Pin dell‘Inps necessario per avanzare la richiesta telematica, poi non date colpa agli altri perché la colpa sarà solo bozzolo vostra.
Non essendoci limiti Isee questo sussidio potrebbe funzionare anche come i voucher asili nido e baby sitter  che viene erogato fino al termine dei fondi disponibili. Della serie: chi prima arriva meglio alloggia. 
voucher asili nido baby sitter

Ecco i voucher della prima edizione che una mamma ottenne grazie alla nostra segnalazione su Facebook! 🙂

Per cui, nel dubbio, – voi che potete! – a sette mesi e un giorno della gravidanza, fossi in voi, farei subito domanda. In ogni caso ricordatevi che potete andare anche nei patronati e farvi aiutare.
Per tutte quelle mamme che hanno partorito prima del 4 maggio, vi ricordo che l’anno si comincia a contare da questa data.
Per cui avrete tempo fino al 4 maggio del 2018 per fare la vostra richiesta domanda di bonus mamma.
Leggete anche questi post relativi ad altri bonus neomamma sempre validi:

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *