energia elettrica risparmio

COME RICONOSCERE I TRUFFATORI DEI CONTRATTI LUCE O GAS

Spread the love


Come riconoscere i truffatori dei contratti luce? Dopo avervi parlato della truffa nigeriana o Costa d’Avorio su subito.it e Paypal, impariamo a stare alla larga da questa gentaglia che prova a truffarvi con i contratti luce e gas. Ecco i campanelli che devono mettervi in allarme.

Purtroppo, spesso si verificano truffe che riguardano falsi contratti di energia e gas o, peggio ancora, casi in cui alcuni malviventi si presentano a domicilio come presunti venditori di compagnie energetiche con l’obiettivo di entrare nelle case e rubare.
Per questo motivo, è bene ricordare a cosa bisogna fare attenzione per riconoscere i truffatori prima che possano causarci problemi.

energia elettrica enel truffe come riconoscerle

Businessman Holding Light Bulb by Ohmega1982

Innanzitutto, dobbiamo tenere presente che i veri dipendenti e agenti delle compagnie energetiche sono in possesso di uno speciale tesserino plastificato con logo aziendale, che presenta una foto e dati di riconoscimento. Quindi, per prima cosa bisogna chiedere di visionare il tesserino, anche nei casi in cui si presenti un dipendente per effettuare una verifica del contatore.

Se la persona con cui state parlando vi dice che, per qualsiasi motivo, è obbligatorio cambiare contratto, è un truffatore. Indipendentemente della compagnia che questa persona dice di rappresentare, o dell’offerta in questione, in nessun caso il cliente può essere forzato ad aderire alle proposte. Quindi, nel momento in cui vi dice che per forza dovete cambiare contratto, chiudete la porta.

soldi dentro portafoglio

“Amount Taking From Wallet” by sixninepixels

Un’altra situazione irregolare è che vi venga richiesto denaro. Non esiste nessuna forma di riscossione o restituzione di denaro a domicilio, con nessuna compagnia: se ve lo chiedono, sono truffatori di sicuro. I dipendenti delle società non sono autorizzati a chiedere o accettare pagamenti dai clienti.

In ogni caso, state all’occhio...a me proprio di recente è accaduto che una ragazza mi citofonasse, chiedendomi una copia della bolletta, “per vedere se avessi diritto a dei rimborsi”.


Alla mia domanda, “Mi mostri il tesserino…”, la fanciulla ha risposto che lavorava in Enel da poco tempo e che glielo stavano preparando. Cioè, vi rendete conto?

Quindi uomini, donne, giovani o più avanti con l’età, diffidate sempre! Non aprite mai la porta, chiamate il numero verde del vostro gestore perchè se hanno qualcosa di importante da comunicarvi, ve la sapranno dire anche al telefono 🙂

Infine, vi ricordo, se si è interessati a cambiare fornitore, è meglio analizzare le offerte da soli direttamente sul web, anche perché in questa maniera possiamo confrontare le tariffe con quelle delle altre compagnie, e identificare facilmente quelle che sono più convenienti. Un buon portale per fare questi confronti è SosTariffe.it



Spread the love

5 pensieri su “COME RICONOSCERE I TRUFFATORI DEI CONTRATTI LUCE O GAS”

  1. nessuna forma di riscossione o restituzione di denaro a domicilio…molti anziani vengono raggirati con questo tipo di forma pensando di risparmiare ed invece vengono truffati!!!Massima attenzione allora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *