house to house asciugatrice

CON L’ASCIUGATRICE DITE ADDIO AL FERRO DA STIRO E ALLE ALLERGIE

Spread the love


Io a questa storia degli elettrodomestici, che “più spendi, meno spendi” non ci credevo tanto. Un po’ perchè prima di diventare mamma della casa, più di tanto, non mi è mai importato, un po’ perchè non avevo mai avuto la possibilità di toccare con mano la differenza.

Ultimamente però ho la fortuna di provare certi elettrodomestici di grandissima qualità e finalmente comincio a capire cosa spinge una persona a pagarsi a rate un aspirapolvere come il Folletto o un robot da cucina come il Bimby. Oltre all’incontrovertibile qualità di questi strumenti, l’aspetto che più mi preme sottolineare è il tempo che ti fanno risparmiare.

Perchè come sapete bene, non stiamo parlando di marchi economici. Eppure quante pentite del Bimbi conoscete?

Oggi voglio raccontarvi di una nuova stirasciugatrice Agento Professional, prodotta dalla società veneta House to House. Così asciugatricecome l’aspirapolvere Dyson, questo alleato di casa è l’ideale per chi soffre di allergie, in particolare agli acari della polvere. Per capirci, stiamo parlando di un elettrodomestico di tipo professionale, usato anche dalle lavanderie o negozi per parrucchieri.

Agento non è un’asciugatrice come tutte le altre. Il suo plus sta nel quantitativo di aria che circola all’interno dell’apparecchio – 3  m³  – tre volte superiore a quello di un’asciugatrice qualunque.

L’utilizzo di questo macchinario permette di eliminare completamente l’utilizzo di ammorbidenti, perchè i tessuti escono già molto soffici, accarezzati come sono dai continui flussi d’aria e vapore. A mio modo di vedere (il modo, cioè, di una persona estremamente pigra in casa!) l’aspetto più allettante consiste nell’eliminazione quasi totale della parola stiro.

Uno dei miei post più fortunati dopo quello del detersivo è quello che promette di buttare via il ferro da stiro, anche questo scritto da una mammarisparmio.

asse da stiro ferro da stiro

In effetti, il sogno un po’ di tutte noi è proprio questo: poter dedicare quelle 4-5 ore a settimana che dedichiamo allo stiro per fare ciò che più ci piace. Ma vi rendete conto che passiamo almeno 20 ore al mese della nostra vita davanti a un’asse da stiro? Quasi un giorno? Mi vengono i brividi solo a pensarci.


Grazie ad Agento Professional ho visto che la maggior parte dei panni non ha bisogno di essere stirata. Si mette nel cestello e poi si ripone direttamente nell’armadio. Solo le camicie, se proprio avete il marito perfezionista che magari lavora in banca, hanno bisogno di una botta veloce. Ma niente più appretti o litri di acqua distillata. Comunque per fortuna il mio, di marito, non lo è! 🙂

Inoltre utilizzerete molto meno detersivo perchè i capi continuano a essere “bonificati” anche all’interno della stirasciugatrice. L’ariahouse to house asciugatrice ossigena, purifica gli abiti, entrando tra le fibre e portando via anche le particelle di sporco minimesimali.

Un’asciugatrice in casa è l’ideale per le famiglie numerose, per chi fa tante lavatrici ma anche per chi ha poco spazio in casa. Io per esempio ho un open space e quando stendo in cucina, si vede anche dalla camera da letto (dove di solito tengo già un altro stendino).

Ecco tre buone (anzi buonissime!) ragioni per comperare questa stiralavasciugatrice:

  • In meno di un’ora asciuga tutto il bucato, quando altri modelli richiedono molto più tempo
  • Meno tempo = meno consumi. Circa 30 centesimi per ciclo
  • Asciuga tutti i tipi di tessuto: dal cotone alla seta, dal nylon alle scarpe da ginnastica

Se desiderate ulteriori informazioni su Agento Professional potete contattare questo numero. Soddisfatti o rimborsati, 5 anni di garanzia, assistenza diretta in tutta Italia.  Si tratta di un investimento sul vostro tempo.

Di recente ho anche prestato la mia immagine, assieme alle altre mamme blogger Barbara Siliquini di Genitori Channel, Manuela e Sabina di MammeAcrobate e a Chiara delle Funky Mamas, per la promozione questa asciugatrice. In cambio abbiamo chiesto all’azienda di regalare all’associazione Casa di Fata Onlus una lavatrice e un’asciugatrice che verranno consegnate a breve. La Fata Onlus è una casa famiglia che promuove l’affido familiare di bambini poco fortunati e aiuta le mamme in difficoltà.

Ecco le foto del giorno della consegna, il sorriso della responsabile della casa famiglia parla da solo…non trovate? 🙂

Ecco, l'arrivo dell'asciugatrice

Ecco, l’arrivo dell’asciugatrice

Il capo della comunicazione, l'ad di House to House e la responsabile della Fata Onlus

Il capo della comunicazione, l’ad di House to House e la responsabile della Fata Onlus

Una lavatrice e un'asciugatrice nuove di zecca per la casa famiglia

Una lavatrice e un’asciugatrice nuove di zecca per la casa famiglia

 

 

GRAZIE ancora al gruppo House to House.



Spread the love

58 pensieri su “CON L’ASCIUGATRICE DITE ADDIO AL FERRO DA STIRO E ALLE ALLERGIE”

  1. E molto utile non ne posso fare a meno. ..e da aprile 2013 che ne sono in possesso …risparmio tempo e fatica. ..I capi migliorano nella morbidezza e nei colori…..veramente super fantastica

    1. Ciao Raffaella i panni si mettono direttamente dalla lavatrice all’asciugatrice, senza piegarli prima. Ti parlo di questo modello, per gli altri non saprei. Grazie del tuo commento, ciao 🙂

    1. Ciao Rosa se ben ricordo il costo si aggira intorno ai 1500 euro. Sopra la media delle altre asciugatrici ma stiamo parlando di un top di gamma…tipo aspirapolvere normale vs folletto…elettrodomestici da cucina normali vs Bimby. So che fanno anche a rate e ce la prova per 15 gg entro i quali, se ti dichiari non sei soddisfatta del prodotto, ti rimborsano al 100%. Ovviamente dato il prezzo è tutto compreso: installazione, trasporto ecc.

  2. Sicuramente spenderai una barca di euro in energia elettrica , visto ché l’apparecchio deve riscaldare tanto per asciugare per oltre un’ora i panni bagnati.Quella a gas metano è più conveniente, a mio avviso..

  3. Chiedo scusa a tutti/e in anticipo, forse verrò linciato immediatamente. Sono un maschio e come già starete pensando non ho voce in capitolo e giustamente il prodotto indicato come tanti altri in casa servono per potervi far lavorare di meno , star piu con la famiglia esser piu rilassate e tanto altro ancora. Quindi è un discorso che non metto in dubbio.

    Vorrei solo far notare che da una prima vista al sito del fornitore che tanto viene sventolato e pubblicizzato su questo blog, non vi è traccia di scheda tecnica o dati, quindi mi sembra pilotato.

    Considerando che da quanto sembra il costo di tale prodotto si aggira intorno ai 1500 euro e calcolando il costo a kw medio siamo per un ciclo di utilizzo 1 euro, non vedo il risparmio….inteso anche come detersivi ecc, bisognerebbe calcolare la durezza dell’acqua ecc ma comunque il detersivo va sempre usato.

    Quindi 1500 euro costo iniziale, 1 euro a ciclo , più il costo della lavatrice e costo detersivo e costo corrente.

    Mi viene da pensare. Economicamente non SI RISPARMIAAAAA

    Forse si risparmia tempo, essendo maschio e non avendo mai visto questo prodotto in funzione non posso sapere come escono i vestiti e che non sia necessario Assolutamente stirare (notare come riportato assolutamente con la A maiuscola). Le camicie anche? Non so non mi permetto in quanto ignorante in materia.

    Ritorniamo al discorso di prima 1500 euro + 1 euro ad asciugatura (senza considerare la lavatrice che già con la centrifuga al massimo consuma di più, quindi per bilanciare i costi forse si dovrebbe far il minimo di cicli e poi usare l’asciugatrice altrimenti è un bagno di sangue di elettricità ecc) , quattro lavaggi in media a settimana X tutto l’anno sono 192 euro.
    Quindi 1692 euro. Questo solo il primo anno.

    Non so quanto costa la lavanderia o servizio di stiraggio ma non so quanto sia economico.

    Consideriamo poi la garanzia di due anni di un prodotto e la facilità di quanto in percentuale gli elettrodomestici si rompano e bisogna spendere ulteriori soldi per riparare o riacquistare…
    Non credo che sia economico.

    Forse prodotti ibridi che lavano e asciugano si risparmia (spazio) e soldi, ma non sono sicuro del risultato finale.

    Chiedo scusa nuovamente a tutte le mamme e donne di casa, il mio commento era solo per vedere il prodotto da un altro punto di vista (maschilista??) . Nuovamente con tutto il rispetto saluto

    1. Ciao Daniele, il costo di un ciclo come scritto nel post è di 30 centesimi e non di un euro, perchè questa asciugatrice usa una tecnologia che fa girare molta più aria della media. Quindi serve meno tempo. Ah e la garanzia è di 5 anni e non 2 come dici. Poi certo, si può ancora lavare i panni a mano nel bellissimo vicolo dei lavandai sui navigli a milano….tutto si può fare! Ovvio che con i vecchi metodi si risparmia di più. Asciugare i panni al sole sullo stendino, costa molto meno! Nessuno dice il contrario. Se vuoi la scheda tecnica chiama il numero sopra e fai tutte le domande del caso. Non posso che concordare con te. Ma c’è un particolare che tu dimentichi, forse perchè sei proprio un maschietto: il fattore tempo! Mi è difficile quantificare il valore del nostro tempo, direi INESTIMABILE. Se un uomo se lo può permettere…perchè non regalare alla propria compagna del tempo per pensare più a se stessa? Sarà molto più belle e vedrai, anche più simpatica 😉

    2. Caro Daniele…come hai gia detto tu..sono commenti da maschilista come tutti voi uomini che pensate solo al risparmio economico e non vi rendete conto che la donna, e parlo per me stessa…dopo 8 ore di lavoro, devo arrivare a casa, preparare la cena,apparecchiare e sparecchiare la tavola, controllare i compiti dei miei figli di 6 e 8 anni e, 2 volte la settimana prima di andare a letto “stirare..stirare…stirare…” senza pensare che il week end è dedicato alle 5 / 6 lavatrici – Voi uomini che ne sapete del tempo dedicato alla casa? – vieni a fare i conti se Agento cost 1 euro o 0,3 euro a ciclo? BEH SAI COSA TI DICO?.. IO ME LA SONO COMPRATA IN PRIMAVERA, ANZI, L’HO FIRMATA PRIMA ANCORA CHE MI DICESSE IL PREZZO perché-…..la mia fatica e la mia dedizione alla casa “NON HA PREZZO” –
      Benedetto sempre quel giorno che è entrato in casa “G..B..”(ragazzo fantastico e gentilissimo) e mi ha sollevato dalla fatica di stendere 8 lavatrici e stirare 6 ore la settimana. Mi ha capito subito come mai ha fatto mio marito in 10 anni.
      Daniele…sai cosa ti dico?… lascia questo blog a noi mamme…e tu vai a commentare sulla “gazzettadellosport.it” –
      UNA MAMMA (…se sai cosa vuoi dire…Mamma)

      1. Ma no, perchè? Dai non essere troppo cattiva con Daniele, giusto che anche lui esprima il suo pensiero. Lui faceva un discorso prettamente economico, di soldi. Poi sul resto sono d’accordo con te, ben venga tutto il tempo che possiamo dedicare a noi stesse 🙂

  4. Sig.ra MAMMA RISPARMIO e MAMMADICORSA, grazie !

    Come anticipato avevo fatto delle premesse , proprio perchè ho tutto il vostro rispetto. Quindi sapevo già di venir linciato, ed ho premesso anche tutta la stima e il tempo che dedicate a figli , pulizie di casa e non.
    Questo che dite è sacrosanto (e sfido trovare un altro maschio a confermarlo).
    Faccio semplicemente come MAMMARISPARMIO comunica. un discorso prettamente economico.

    Il tempo non lo ripaga nessuno (o si fa pagare caro come in questo esempio). Il nocciolo del discorso senza pregiudizi era il far vedere le cose come stanno (al di la di scheda tecnica ecc).

    Pensate che non vorrei veder mia moglie piu rilassata la sera? O togliere quanto più possibile alcuni pesi?

    Ora non vorrei addentrarmi in un discorso molto più profondo e sfaccettato perchè si va a considerare altri aspetti della vita e di famiglia.

    Noi avremo le nostre colpe , è vero , ma anche voi non siete esenti.

    La correlazione tra tempo e soldi esiste…e da tempo immemorabile. Ma bisogna fare un giusto peso per una giusta misura.

    Forse mi vedete solo come un guastafeste, ma la mia è una riflessione per una cosa da cui prender spunto per tante altre ancora.

    : lo sperpero

    In condizioni economiche normali non posso permettermi di spendere 1500 euro per un asciugatrice. Considerate quindi che in famiglia ci sono molte spese da considerare.

    Bisognerà dar priorità ad altre cose piu importanti.

    Oppure devo spendere 1500 euro per una asciugatrice e rinunciare a far una festa di compleanno per mio figlio?

    Io propongo mio figlio.

    Chiedo perdono nuovamente, faccio un discorso grossolano di quanto contraddistingue le donne e gli uomini. Di quante volte ho visto l’entusiasmo per una pubblicità di un ROBOT da cucina che fa esattamente le stesse cose degli altri modelli (e ovviamente del modello già presente a casa)…e ovviamente quello in pubblicità costa il doppio se non il triplo di uno che fa le stesse cose..ma magari è ROSA!!!

    Se giustamente pensate che anche noi maschietti siamo interessati ai cerchi in lega dell’auto o allo smartphone ultimo modello vi posso assicurare che non tutti sono cosi e invece di sperperare in cose inutili provvedono alla famiglia, magari non comprando un asciugatrice.

    Nel merito del risparmio avrei valanghe di soluzioni di tutti i tipi

    Comunque non è un problema, posso lasciare giustamente questo blog (anche se libero) come da volontà di MAMMADICORSA

    @MAMMADICORSA PS: non commento su gazzettadellosport in quanto non mi interessa lo sport e 22 idioti che corrono dietro ad un pallone. Il mio tempo lo spendo in famiglia e con mio figlio e mia moglie e non vado per bar la sera.

    Saluti

  5. salve sono massimiliano di house to house lasciugastiratrice agento professional e stata progettata per garantire un consumo minore di 30 centesimi e asciuga e stira in meno di un ora cn programmi consigliati dalle donne all’interno della asciugastiratrice ci sono 5 sensori che leggono qualsiasi tipo di tessuto e la macchina a cinque anni di garanzia in piu’assistenza 6 gg su 7 di qualsiasi problema che ha la macchina in piu’ha 14 gg di prova soddisfatti e rimborzati.per info potete contattarmi al num 34765766654 massimiliano.

    1. Buonasera Pamela,
      Noi l’abbiamo acquistata da qualche giorno,abbiamo fatto due asciugature e ne siamo veramente soddisfatti,al momento però devo dire che i consumi sono nettamente superiori a quanto dichiarato,il primo ciclo a cesto pieno è durato 1h30m comsumando 2,93kwh che corrispondono a 0,67 cent,la seconda asciugatura è durata un pò meno a cesto meno carico e ha consumato 2,43 kwh ovvero 0,56 cent,il venditore peraltro cordialissimo mi dice che i test di laboratorio dicono che per un’asciugatura di cotone sono necessari 1,1 kwh consigliandomi di far fare un test ad un elettricista specializzato ma onestamente non sono tanto daccordo perche lo stesso misuratore di corrente lo utilizzo anche con la lavatrice che mi restituisce esattamente i valori dichiarati di fabbrica.
      Le chiedo se voi avete mai testato in casa i consumi.
      Cordiali saluti.
      Alberto.

      1. Buonasera !
        Possiedo anch’io una house to house da 5 giorni. Vorrei farvi solo una domanda e cioè se i laterali della vostra macchina si scaldano molto e se si sente calore e odore di meccanica. Nel posto in cui la tengo la temperatura si alza di 3 gradi e l’aria è pesante e irrespirabile. ..il tecnico dice che è tutto ok ma la lamiera é quasi intoccabile per il forte calore. Mi date un vostro cortese parere in merito? Temo che vada a fuoco!!!!

  6. Salve Massimiliano, ti ringrazio per il tuo contributo tecnico. Vorrei far presente che comunque il costo dell’elettricità non è uguale per ogni zona , il garantire il consumo relativo al prezzo è sbagliato, semmai è meglio indicare il consumo in KW.
    Per quanto riguarda la garanzia bisogna andar a fondo e verificare che cosa copre….
    Faccio un certo tipo di lavoro…

    Comunque il mio era un discorso generale, quando per motivi di spazio e costo a mio avviso è meglio un ibrido che non due prodotti separati

  7. DANIELE….se il tuo tempo lo spendessi veramente in famiglia con tua moglie e tua figlia….se avvalori un discorso economico e quindi non puoi permetterti la signora che lava-stira-prepara la cena, vedrai che tua moglie lavora almeno 16ore al giorno- Se anche tu lavori lo stesso tempo..ti faccio le congratulazioni! ma questo è DISUMANO- .. io possiedo AGENTO con una formula rateizzata di circa 50euro al mese. Nessun impatto economico perché per questa somma non siamo così rovinati , Agento mi permette in 1ora di fare il bucato alla sera e riporlo in armadio, senza stirarlo entro le ore22-il week end non lavo e non stiro e me ne sto con i miei figli e marito-
    Prima di avere Agento questo era impronibile – Quindi…se desideri stare con la famiglia e goderti la famiglia- Agento fa al caso di tua moglie – e nemmeno la miglior MIELE in commercio asciuga e stira così bene in 1 ora! Con questo non voglio consigliartela ma…. se ami la famiglia…se ami tua moglie…. quei discorsi non li avresti scritti!
    ps: mio marito di professione è un calciatore (…ed ha uno stipendio annuo da impiegato…), non è un idiota ed Agento me l’ha regalata a sorpresa per l’anniversario! – A questo punto preferisco un IDIOTA che un RAGIONIERE!

  8. Mamma agento. Perdonami. Non devo dimostrare a te e nessun altro. Quello che faccio o non faccio. Non ne ho assolutamente bisogno. E non devi dimostrare nulla neanche a me. Non sono comunque un ragioniere. A mia moglie ho regalato ben altro. Il commento era per un prodotto e non per professioni o altro. Sembra esser diventato invece uno sfogo per chi é represso/a o frustrato. Si sta divagando. Bha . a mai più !

  9. Io sono un venditore di Housetohouse asciugastiratrice Agento e se qualcuno ha bisogno di qualche delucidazione o chiarimento sul prodotto nella zona di Treviso potete contattarmi al 348 4440173 ciao

  10. A parte il nome di asciugaSTIRATRICE che mi sa tanto di pentole che diventano SISTEMI DI COTTURA per giustificare il prezzo esagerato, stiamo parlando di un normale dryer con vapore della Gorenje venduto a quasi il triplo del suo valore. Noi tutti ringraziamo per il gettito fiscale prodotto! 🙂

  11. Mi correggo, non parliamo di un normale dryer della Gorenje, ma di un modello di GAMMA BASSA del costruttore sloveno, perché confrontando le specifiche tecniche appare impossibile che sia un modello a pompa di calore (quelli di Gorenje pesano almeno 52kg, l’Agento poco più di 30). Hai voglia a “regalare” anni di garanzia con tutto quel margine! 😉

  12. Ciao a tutte. Concordo con chi sostiene che si tratta di un’asciugatrice ottima. Io la ho provata oggi. Chiamarla STIRATRICE mi sembra però davvero eccessivo!!!!!! Concordo che il ciclo dura meno di un’ora ma gli indumenti sono usciti esattamente come sono quando le stendo sul classico stendino. Non percepisco pertanto risparmio di tempo relativo allo stirare!
    Aggiornamento sol prezzo…. Oggi mi è stata proposta a 1789 euro.

  13. Ciao. Ancora una cosa: concordo che è fortemente errato dire che il cicli costa 30 centesimi, in quanto per chi come me ha la tariffa bioraria il costo variabile del kW passa da 27 a 36 centesimi al kW. E comunque non stira… Diciamo piuttosto che non stroppicia gli indumenti come le antiche asciugatrici…..

  14. Buona sera a tutti /e, al di là di tutte le vostre impressioni positive o negative io profano come sono vorrei innanzitutto sapere o capire se la migliore asciugatrice è a gas oppure ad energia elettrica…
    Sapete aiutarmi??
    Capito e deciso che cosa fare con il tipo di asciugatrice mi preoccuperò della marca e/o altro…
    Vi ringrazio anticipatamente….

  15. Buna giornata a tutte/i voi, son qui per chiedere a chi la utilizza realmente, le camice vanno stirate o no? Ne cambio almeno una al giorno a volte anche due camicie in una giornata…avete già capito questo cosa comporta.
    Mi spiego meglio, io non stiro ma mia moglie si…e visto che il tempo manca sempre e passandolo a stirare non può far ciò che le piace, l’idea è quella di acquistare la migliore asciugatrice sul mercato dal punto di vista dello stiro, non per risparmio economico ma solo per NON stirare e se passa il test camice tutto il resto sarà sicuramente ok.
    Non sono interessato ad un modello specifico stò solo cercado quella che permette di risparmiare il massimo tempo di stiro.
    Valuto tutto anche a GAS all’occorrenza, non ho problemi di spazio.

    Ps. Se qualche possessore fosse della provincia di Brescia o Verona ed avesse la buona voglia di mostrarmi come asciuga ben venga.

    Grazie a tutte/i in anticipo, un saluto Roberto.

      1. Ciao Andrea, grazie della risposta e della cortesia, scusa il ritardo ma per cause di forza maggiore l’acquisto dell’asciugatrice è stato rimandato sino ad ora e poi mi son perso via io…, di dove sei? cosa mi consigli a gas? nessuno ne parla ma l’idea non mi dispiace, se hai voglia spiegami.
        Contattami in email, che poi ci possiamo sentire anche telefonicamente.
        Grazie, ciao.

  16. buon giorno a tutti ,
    ho sentito parlare di questa asciugatrice , ne hanno parlato benissimo, sono tentata.
    che mi frena è il prezzo mi hanno detto 1900 euro ma da questo
    sito leggendo cio che ha scritto daniela si parla di 1500
    grazie ha chi mi da chiarimenti

      1. pure io ,mi arrivera in gennaio , non sapevo che si potesse provare comunque come è andata la prova sono curiosa grazie

  17. Premetto se la volete ve la vendo a metà prezzo. Aggiungo che leggo tante favole, asciuga in molto più di un ora, consuma 2300 watt pertanto decisamente molto e stira meno di tante asciugatrici che costano la metà . Per finire come mai nessun commento alle affermazioni di Flavio , aggiungo tutte esatte? Comunque se la volete la vendo a metà prezzo, 900 € anche se so che è’ aumentata ancora

  18. 2300 watt l’ora sono 2.3 kw l’ora…..un kw costa 20 centesimi di euro….prima cosa…mamma mia quanto consuma ….secondo puo’ asciugare anche in 30 min..gia che ha sensori che fanno fermare la macchina ad asciugatura avvenuta….puoi mettere 4 camicie….ovvio che se carichi 9 kg ci metta di piu di un ora …ma molte elettriche ci mettono 2-3 ore…che metti una maglietta o 7 kg..

  19. Mah…. prendetevi una Gorenje 9565N… è perfettamente uguale (a parte il rimarchiamento…) e costa quasi un terzo…
    Anzi, a differenza della Agento, è a pompa di calore…
    Prevedo che tra qualche mese (finite le scorte) anche la Agento lo sarà… ma a quale prezzo??

  20. Ho acquistato Agento nel 2014, entusiasta per il tempo risparmiato e stendini via…ma oggi dico che è una gran fregatura..la Gorenje o.ho confrontata e sono proprio uguali

  21. Comprata 2settimane fa’…. Ma quanto mi pento…
    Tornando indietro prenderei di gran lunga là miele … Costa anche meno ma prendi un’asciugatrice solida,valida che ti profuma davvero la biancheria e ha un sacco di programmi…non vi lasciate convincere,io mi pento tantissimo😭😭😭😭

    1. Ciao Dany. Mi chiamo Max. E sono un marito che “aiuta” 🙂 🙂
      Mi permetto di salutare anche tutti coloro che moderano e gestiscono questo sito….che dovrebbero essere tutte rappresentanti del gentil sesso, mi sembra di aver capito….

      Abbiamo visto i rappresentanti di questa asciugatrice (o stirasciuga che dir si voglia) in fiera, ieri….
      Stavo girando in rete per farmi un’idea di questo prodotto ma non sono riuscito a raggiungere una giusta conclusione.
      Tu che ce l’hai, per quali motivi sei pentita? Anche edoardo e patty esprimono lamentele. Potete essere più specifici?

      Leggo che le normali asciugatrici alla fine non sono così efficienti: ci mettono diverse ore ad asciugare, i panni escono stropicciati ecc…
      Ma chi possiede un’asciugatrice, che non sia ovviamente quella di cui si sta parlando qui, cosa può dirci? Le cose stanno veramente così?
      Il cugino di mia moglie ce l’ha, non so che marca sia però, e mi sembra di aver capito che è soddisfatto (e sono in 4). E che i panni vengono asciugati e senza bisogno di stirarli. Anche se la moglie ha detto che consuma abbastanza….

      Per quale motivo si dovrebbe preferire questa stirasciuga ad una normale asciugatrice?

      Se qualcuno può fornirci informazioni per risolvere questo rebus gliene saremmo molto grati

    2. ciao, come mai ti sei pentita? per i programmi? ma cosa t servono un sacco di programmi se devi asciugare il bucato?
      se vai nelle lavanderie self hai 3/4 programmi di asciugatura in tutto! 🙂

  22. @Patty, a dire il vero le asciugatrici di Gorenje in vendita sotto il loro brand non sono esattamente identiche alla Agento: la 9565N che ho citato, pur essendo a pompa di calore, non ha il Vapor Steam che ha l’Agento.
    Questa feature la troviamo invece sulla 9866E (che ha un pannello comandi più evoluto ed altri particolari, ma costa comunque la metà della Agento… )
    Diciamo che House to house si fa costruire una macchina che sta a metà tra le due che Gorenje propone a proprio marchio.
    In pratica Agento è una asciugatrice “OEM” ovviamente brandizzata HTH e costruita su loro specifiche.
    Ma venduta a più del doppio del prezzo…
    Non credo che 5 anni di garanzia e consegna ed installazione comprese valgano la candela, anche perché Gorenje Italia è a Trieste ed ha più di 100 centri assistenza in tutta Italia…

    1. Buongiorno, la Gorenje D9866E ha la stessa potenza di vapore della Agento? In poche parole: i panni risulterebbero stirati allo stesso modo con entrambe le macchine?

  23. @edoardo..sul discorso OEM non mi tornano i conti in quanto le Agento e Gorenje sono IDENTICHE tranne le serigrafie poste sulla vaschetta raccogliacqua. Identiche pure internamente…una Gorenje la si trova a 350 euro, una House to House a 1900 per avere in piu la serigrafia, pulizia annuale(a pagamento) e assistenza ( cambiare cinghia e cestello costa come una Gorenje). Spero che qualcuno competente intervenga perche come sempre quello che paga è il consumatore finale.

      1. Buongiorno Edoardo e Patty ,anche secondo me si è esagerato nel credere che la House to House sia in buona fede .Loro mettono davanti che hanno fatto il Brevetto Vapor Stiro System e vogliono giustificare il costo piu che raddoppiato rispetto alla stessa identica Gorenje a 800 euro ( https://www.dochouse.it/asciugatrici/20908-gorenje-d9866e-asciugatrice.html) dell asciugatrice esatto asciugatrice non asciugastiratrice …. dobbiamo credere ancora all’asino che vola????

  24. Buonasera !
    Possiedo anch’io una house to house da 5 giorni. Vorrei farvi solo una domanda e cioè se i laterali della vostra macchina si scaldano molto e se si sente calore e odore di meccanica. Nel posto in cui la tengo la temperatura si alza di 3 gradi e l’aria è pesante e irrespirabile. ..il tecnico dice che è tutto ok ma la lamiera é quasi intoccabile per il forte calore. Mi date un vostro cortese parere in merito? Temo che vada a fuoco!!!!

  25. Inspiegabile il prezzo super esagerato dì questa asciugatrice. Forse dipende molto dal tipo dì commercializzazione. I venditori fanno veri e propri stage per imparare a vendere . Sono più insistenti dei testimoni dì Geova. Decantano un prodotto che è a resistenza elettrica e quindi impossibile dì fascia A. I consumi sono il doppio o il triplo dì altre a pompa di calore ma il prezzo è 5 volte più alto. Consultate qualche sito di difesa del consumatore per averne conferma. I blogger poi campano col loro blog e fare tanta pubblicità ad un prodotto porta tanti soldini, e non ho mai visto un blog più spudorato di questo

    1. Incredibile come questo post venga commentato soprattutto dai signori uomini. Forse perché molti in realtà fanno i venditori di asciugatici? Cm se avesse letto bene io post avrebbe anche visto che il compenso di questo post è andato in beneficenza. Ah ah ah 🙂 . Salutiiiii!

  26. Salve, sto valutando di acquistare una asciugatrice x ovviare ai problemi di una famiglia con 3 bimbi piccoli. Ho saputo della Agento ricercando su internet e poi durante una fiera ma sono rimasta sconcertata dal orezzo: 1989 euro, uno sproposito! E leggo ora dai commenti precedenti che in nemmeno due anni è aumentata di quasi 500 euro!!
    Ora, io sarei anche tentata di acquistarne una e con mio marito ne stiamo discunendo visto che è davvero fuori budget ma mi frenano proprio i tanti commenti positivi che leggo sui blog e che mi danno di “pilotato’. 2000 euro in una famiglia normale sono davvero tantissimi x comprare solo una asciugatrice e perciò vorrei essere arci sicura prima di comprarne una. Ne vale la pena, considerando il costo e i costi di consumo? Meglio optare x altro, magari la Gorenje come suggeriva qualcuno? Chi mi consiglia ONESTAMENTE? Grazie

    1. Ciao Isabella come asciugato c’è da quel che ho visto è ottima. Non sapevo però di questo ulteriore aumento da 500 euro. Non saprei dirti se vale 4 volte le altre o solo due… Se la cifra è così esosa per la tua famiglia ti consiglio di optare per altri modelli più economici. In effetti sono tanti soldini per chi ha stipendi normali. Anche a me piacerebbe avere un Rolex ma ho uno swatch…pazienza :).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *