torte decorate in pasta da zucchero

RICETTA, COME SI FA LA PASTA DI ZUCCHERO PER DECORARE TORTE E CUPCAKES

Spread the love



La pasta di zucchero sta conoscendo un successo inaspettato e mai ottenuto fino a oggi in Italia, complici i tanti programmi dedicati alla pasticceria che passano in tv.  Fortuna però che questa “moda” sia arrivata anche qui in Italia perchè con la pasta da zucchero si possono ottenere dei risultati davvero straordinario e di sicuro effetto per la vista ma anche per il palato. Nell foto sotto un esempio delle torte che si possono realizzare con questa tecnica e che potete trovare (insieme a tante altre) sulla pagina facebook “Le mie creazioni golose di Valentina Romano”.
La pasta di zucchero si può fare in casa o acquistare già fatta.
Vi voglio subito dire che, personalmente, di solito acquisto già fatta quella rossa e quella nera, perché ho notato che per ottenere un buon risultato è necessario usare tantissimo colorante. 
torte decorate in pasta da zucchero
Per  farla in casa servono:
  • 5 gr di colla di pesce
  • 10 gr di acqua fredda
  • 50 gr di miele o glucosio
  • 500 gr circa di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino circa di olio (facoltativo)
Cominciamo con l’ammorbidire la colla di pesce per dieci minuti in acqua fredda. Poi prendiamo un pentolino e mettiamolo sulla bilancia (così da non fare il doppio lavoro!). Aggiungiamo a questo punto la colla di pesce strizzata e  il miele e mettiamo il tutto sul fuoco, fino a che tutto si sciolga benissimo. Mi raccomando, a fuoco basso, senza lasciare grumi!
E’ arrivato il momento di togliere dal fuoco il pentolino. Iniziamo ad aggiungere lo zucchero a velo, anche non setacciato, nel pentolino.
IL TRUCCO!
Non avere fretta di aggiungere tutto lo zucchero subito, ma poco alla volta e anche se non vengono usati tutti i 500 gr indicati nella ricetta non succede nulla perché la quantità di zucchero da usare varia dalla presenza dell’amido all’interno di quest’ultimo! Bisogna infatti evitare di far diventare la pasta di zucchero dura.
Una volta che l’impasto ha raggiunto la consistenza di una glassa abbastanza densa spostiamo quest’ultima su un piano da lavoro cosparso di zucchero a velo e impastiamo fino ad ottenere una palla omogenea!
E PER COLORALA?
Per colorarla io uso i coloranti in pasta, quelli liquidi li sconsiglio! E’ la soluzione migliore che garantisci risultati più belli e brillanti.
Spero di esservi stata utile, Valentina Romano, una mammarisparmio

 



Spread the love